Home Casi Cuginetti travolti dal Suv, Simone non ce la fa: morto dopo tanta...

Cuginetti travolti dal Suv, Simone non ce la fa: morto dopo tanta agonia

CONDIVIDI

I due cuginetti travolti dal Suv ora sono insieme, perché anche Simone dopo ore di agonia e sofferenza ha detto addio a questo mondo. Ecco la triste storia

Cuginetti travolti dal Suv
Cuginetti travolti dal Suv

L’Italia è paralizzata dopo la notizia dei due cuginetti travolti dal Suv di Saro Greco, che ha lasciato loro scappando senza voltarsi indietro. Ora anche Simone ha lasciato questo mondo, lasciando tutti nel dolore.

L’ultimo saluto per Alessio

Oggi alle 10.30 si è dato l’ultimo saluto ad Alessio, con una folla immensa di persone addolorate e arrabbiate per questa morte così violenta e senza un senso logico.

Alessio e Simone erano fuori, seduti sull’uscio di casa per chiacchierare e prendere aria fresca quando Saro Greco – positivo ad alcol e droga –  arriva con il suo Suv a tutta velocità, travolgendoli e falciandoli.

Alessio muore sul colpo, da come si evince infatti da questo nostro articolo, l’autopsia ha rivelato che la gamba gli è stata tranciata di netto creando un grave dissanguamento tanto da rendere impossibile ogni tipologia di soccorso.

Nonostante questo, restano indagati il guidatore, la dottoressa e l’infermiere che erano sull’ambulanza del 118 intervenuta sul posto.

Simone morto dopo una dolorosa agonia

Il cuginetto inseparabile di Alessio, Simone, era stato portato urgentemente all’Ospedale e dopo una attenta analisi le sue gambe sono state amputate.

La sua lotta nell’agonia di questi giorni è terminata proprio oggi come da comunicazione del Commissario prefettizio di Vittoria – Filippo Dispenza. Il piccolo Simone ha raggiunto purtroppo Alessio nonostante la sua lotta per la vita e tutto ciò di possibile, fatto dai medici.

Un duro colpo, un terribile duplice omicidio per due ragazzini che avrebbero voluto solo crescere.