Home Cronaca Tragedia a Crema, due bimbe stuprate dal vicino di casa: 29enne incastrato...

Tragedia a Crema, due bimbe stuprate dal vicino di casa: 29enne incastrato da un video

CONDIVIDI

A Crema due bimbe stuprate dal vicino di casa, incastrato da un video del suo cellulare che ha ripreso tutto quanto. Vediamo insieme cosa è successo

Tragedia a Crema
Tragedia a Crema

Siamo a Crema dove due bimbe sono state stuprate dal loro vicino di casa. Una storia orribile che emerge solo da poche ore.

L’abuso sulle bambine di Crema

Un uomo di 29 anni avrebbe attirarto a casa sue due ragazzine, vicine di casa sua, dell’età di circa 10 anni. Una volta dentro casa, approfittando del fatto che i genitori non fossero presenti e/o in casa, le ha stuprate.

Successivamente le ha minacciate di morte, nel caso in cui avessero detto qualcosa ai loro genitori di questa questione. La famiglia di una delle due vittime ha denunciato tutto e la squadra mobile ha iniziato le sue indagini nel mese di Febbraio.

Il Pm – Milli – ha disposto la perquisizione a casa dell’uomo di 29 anni e l’audizione privata di una delle due minorenni – colei che ha denunciato la violenza. Dalla perquisizione è stato sequestrato un cellulare che ha portato a delle prove raccapriccianti.

Il video dell’abuso sul cellulare del vicino di casa

All’interno del cellulare del giovane, gli investigatori hanno trovato un file di un video mentre abusa di una ragazzina di 10 anni – differente dalla vittima che ha sporto denuncia. La piccola è l’altra vicina di casa che ha subito le medesime violenze a casa dell’uomo.

Ora per l’uomo è stato disposta la misura cautelare ed è stato arrestato, ora portato al Carcere di Cremona. Seguiranno ulteriori indagini per questa controversa situazione.