Home News Covid mondo: in Gb locali chiusi dopo le 22, in Usa aumentano...

Covid mondo: in Gb locali chiusi dopo le 22, in Usa aumentano morti

CONDIVIDI

Gli ultimi aggiornamenti sulla situazione Covid nel mondo: Johnson verso la chiusura in Gb e in Usa si sfiorano i 200 mila morti.

Johnson valuta lockdown serale in Gb
Boris Johnson

Il Premier britannico preme per l’approvazione di misure di chiusura serale per i locali, a far tremare sono i contagi da Covid in aumento nel mondo. L’Argentina balza in testa per numero di vittime in un giorno.

Probabili chiusure nel Regno Unito: di cosa si tratta

La situazione dei contagi da Covid-19 sono in aumento nel mondo e con l’autunno alle porte l’obiettivo è quello di riportare l’indice di contagio al di sotto di una soglia preoccupante.

Le notizie che arrivano dal Regno Unito ad esempio parlano di una nuova linea intrapresa dal Governo nella lotta alla diffusione del coronavirus: il Premier Boris Johnson starebbe per presentare alla Camera dei Comuni un pacchetto di norme.

Tra queste ci sarebbe l’ipotesi di chiudere tutti i pub, bar e ristoranti alle ore 22: questo dovrebbe andare a contrastare la seconda ondata di contagi nel Paese come riportato da Tgcom24.
Non solo, la misura prevederebbe un inasprimento generale delle sanzioni per chi viola le regole anti-Covid.

“Agendo ora potremmo non dover intraprendere azioni drastiche in seguito”

Incentivato invece lo smart working come da Johnson stesso dichiarato, a netto contrasto con la linea tenuta dal suo Governo fino ad ora. Solo qualche settimana fa proprio il Premier britannico aveva speso parole di incoraggiamento per il ritorno al lavoro negli uffici della City londinese.

Situazione Covid nel mondo: casi in aumento anche negli Usa

Non solo in Gb la situazione dei contagi inaspettatamente in aumento sta facendo ripensare a misure di lockdown parziali: anche in Spagna si stanno valutando chiusure selettive.

Nel continente americano i numeri dei contagi tornano a spaventare: negli Usa si sono registrati circa 52 mila persone sono risultate positive al Covid nelle scorse 24 ore.

A fornire i dati ufficiali come sempre è la Johns Hopkins University che parla anche di 356 vittime in un solo giorno.

In Argentina intanto un picco di contagi ha fatto balzare il numero dei morti ad un totale di 13.482, 429 morti in un solo giorno.
Proprio dal Ministero della Salute è arrivata la conferma che si tatti del numero di morti più alto in un giorno dall’inizio della pandemia.