Home News Codice della strada, casco per gli under 12 e multe salate per...

Codice della strada, casco per gli under 12 e multe salate per uso del cellulare: tutte le novità

CONDIVIDI

Dopo il decreto semplificazioni, la nuova riforma del codice della Strada approda alla Camera.

codice della strada le novità

Dal giallo di pochi secondi alle multe salate per chi usa il cellulare: tutte le novità previste nel codice.

Si allunga l’iter

Dopo una breve apparizione alla Camera, l’esame della riforma del Codice della strada torna in Commissione Trasporti, da cui era inizialmente partito.

Tante le novità contenute nel testo, che hanno suscitato non poche discussioni. Come riferisce anche Tgcom24, l’iter per l’approvazione si allunga.

La Camera aveva all’ordine del giorno la votazione del provvedimento ma il relatore Diego De Lorenzis ne ha chiesto il rinvio in Commissione.

Queste le motivazioni della richiesta:

“Per tenere conto delle modifiche normative che sono intercorse tra quando il provvedimento è approdato in Aula”.

Tutte le novità introdotte nel codice della strada

Tante le novità previste nel nuovo codice della strada.

  • In primis il divieto, sia sulle strade che sui mezzi pubblici, di affissione di cartelloni pubblicitari con messaggi sessisti, violenti o offensivi. Consentite invece le pubblicità all’interno delle rotatorie, previa approvazione del Ministero dei Trasporti.
  • Sarà possibile dotare gli attraversamenti pedonali di sensori luminosi che segnalino il passaggio.
  • Viene introdotta la responsabilità del conducente del mezzo a due ruote nel caso in cui non venga indossato il casco dal passeggero.
  • Dal 1° gennaio 2024 tutti gli scuolabus dovranno essere muniti di cinture di sicurezza.
  • Sanzioni più salate per chi fa uso alla guida di smartphone e dispositivi elettronici. Alla prima violazione, la sanzione va da 422 euro a 1697 euro, oltre alla sospensione della patente da 7 giorni ad un massimo di due mesi, oltre alla decurtazione di 5 punti della patente. Con una doppia violazione in due anni, la sanzione può arrivare a 2588, sospensione della patente da uno a tre mesi e la decurtazione è di 10 punti.
  • Nei semafori la luce gialla durerà almeno 3 secondi
  • Introdotto l’obbligo del casco per i minori di anni 12 che guidino una bicicletta, ma soltanto 4 mesi dopo l’approvazione della legge.