Home Curiosita Cimici in casa, il metodo infallibile per liberarsene: i RIMEDI NATURALI

Cimici in casa, il metodo infallibile per liberarsene: i RIMEDI NATURALI

CONDIVIDI

Spesso le nostre case sono invase da quei fastidiosi insetti verdi soprattutto in autunno, scopriamo come tenerle lontane in modo naturale!

Cimici, rimedi per allontanarle

Tutti sappiamo che questi piccoli insetti possono emanare un cattivo odore se schiacciati, ma non tutti sanno che esistono dei rimedi che possono tenerli lontani con poca spesa: ecco 8 metodi infallibili contro le cimici!

Cimici in casa: in autunno è inevitabile?

Tutti conosciamo le cimici, quei fastidiosi insetti che spesso soprattutto nel periodo autunnale troviamo nelle nostre case.
Ciò accade poiché le bestiole cercano il caldo delle nostre abitazioni ed ecco che ritrovarle tra la biancheria può essere molto comune!

Il loro rumore molto fastidioso è assai meno temuto del loro odore: se schiacciate infatti, emanano un caratteristico e poco tollerato aroma.

Ne esistono di differenti tipi, dalle classiche cimici verdi, alle cimici asiatiche o cinesi, fino alle meno conosciute cimici dei letti da non confondere però con le altre, come illustrano anche Rentokil e Che Donna.

Ma come riuscire a liberarsene allora evitando di schiacciare questi piccoli insetti maleodoranti? Non è in realtà difficile, basta utilizzare dei prodotti di uso comune che hanno anche il vantaggio di essere del tutto naturali e dunque non inquinanti.

Rimedi naturali e poco costosi contro le cimici!

1- Tra i rimedi naturali troviamo in primis un metodo meccanico per evitare alle cimici di invadere la casa: le zanzariere. Si pensa che possano essere utili solamente contro le zanzare ma una volta passata l’estate possono servirci anche per limitare l’ingresso ad altri insetti volanti come cimici, mosche ecc.

2- Basilico: questa pianta è al contrario molto gradita alle bestiole verdi. Posizionarne un vasetto in un punto strategico permette di “deviare” la loro destinazione lasciando così libera la casa.

3- Un’altra pianta molto utile contro le cimici è la menta. Può essere piantata in vasetti da posizionare sui balconi: il loro odore le terrà lontane.

4- Erba gatta. Chi possiede un felino può averlo già sperimentato: l’erba gatta se messa nei luoghi più frequentati dalle cimici risulta loro assai sgradito.

5- Un altro repellente naturale molto valido è l’aglio. In questo caso basterà preparare un infuso con mezzo litro di acqua e due spicchi di aglio. Si vaporizzerà in seguito dove necessita ed il risultato anti cimici sarà assicurato!

6- Nelle nostre case è anche presente l’aceto. Può essere utilizzato contro le cimici allo stesso modo dell’aglio. Lo si diluirà in acqua e si vaporizzerà sulle superfici. E’ possibile spruzzarlo anche su piante di interni e giardini.

7- Un altro repellente naturale di cui pochi sono a conoscenza è rappresentato dal sapone di Marsiglia. Anche in questo caso la metodologia risulta molto semplice: basta creare una mistura con acqua e poi vaporizzare soprattutto negli angoli maggiormente a rischio di finestre ed angoli ciechi.

8- Per chi ha voglia di sperimentare infine può essere utile l’uso degli oli essenziali tra cui il rimedio per eccellenza: il tea tree oil.
In questo caso basteranno poche gocce nell’acqua con cui poi andremo a pulire balconi, finestre ed anche pavimenti.

Tale metodo è indicato anche per tenere lontane le cimici dal bucato appena fatto: basta aggiungerlo al bucato ed è fatta!

Come si vede non è impossibile liberarsi in modo naturale di questi fastidiosi insetti avendo anche un occhio per l’ecologia e con poca spesa. Non resta che provare!