Home Spettacolo Chiara Ferragni spende tantissimo per il regalo a Fedez: la cifra da...

Chiara Ferragni spende tantissimo per il regalo a Fedez: la cifra da capogiro

CONDIVIDI

L’imprenditrice digitale non bada a spese e fa un regalo al marito Fedez il cui costo è stellare in proporzione all’oggetto.

chiara ferragni fedez

Fedez e Chiara Ferragni rimangono al centro dell’attenzione mediatica e questa volta attirano le critiche degli stessi fan, che non gradiscono l’ostentazione dell’opulenza.

Il costosissimo regalo di compleanno di Chiara Ferragni a Fedez

Lo scorso 15 ottobre, il noto rapper Fedez ha compiuto 31 anni e ha trascorso il suo compleanno in compagnia della moglie Chiara Ferragni e del figlio Leone Lucia.

A causa dei divieti di festa a casa, Federico ha dovuto optare per una formula più intima, ma non si è comunque fatto mancare nulla!

L’imprenditrice digitale ha voluto celebrare il compleanno del marito, regalandogli una serie di giocattoli costosissimi.

Si tratta di due personaggi in vinile che raffigurano Pinocchio e Astro Boy, un personaggio dei fumetti molto conosciuto negli anni ’80 e amato da Fedez.

Le statuette sono state create dall’artista Kaws, un designer americano abile nel ricreare i personaggi, rendendoli timidi e impotenti.

La cifra che la coppia avrebbe speso per l’acquisto dei giocattoli è da capogiro e avrebbe scatenato l’indignazione di una fetta di seguaci.

Ecco quanto ha speso la Ferragni

L’imprenditrice digitale non ha badato a spese e ha voluto che Fedez ricevesse i giocattoli in questione.

Peccato che vi sia chi non tolleri l’ostentazione in un periodo di ristrettezze economiche come quello che stiamo vivendo tutti a causa del Coronavirus.

I Ferragnez, però, possono permettersi di tutto ed ecco che Chiara regala a Fedez dei giocattoli, che secondo alcune fonti, come Il Mattino, sarebbero costati ben 15 mila euro!

Una cifra probabilmente irrisoria per Chiara, ma stellare se si considera sia stata spesa per dei semplici giocattoli, con i quali Fedez, ormai 31enne, è probabile che neppure giocherà.