Home Cronaca Cede cocaina e violenta 16enne: arrestato nigeriano 25 enne a Ferrara

Cede cocaina e violenta 16enne: arrestato nigeriano 25 enne a Ferrara

CONDIVIDI

Un giovane con permesso di soggiorno e richiedente asilo, ben noto nell’ambiente dello spaccio, violenta una 16 enne come pagamento per la droga a Ferrara.

violenta 16 enne ferrara

Stando alle prime ricostruzioni, il pregiudicato ha violentato la 16 enne a Ferrara invece di farsi pagare.

Un volto noto

Ferrara: violenta una 16 enne invece di farsi pagare. L’autore del fatto è stato un uomo di 25 anni, originario della Nigeria ma richiedente asilo e con permesso di soggiorno. Elvis Omonghomion era noto nell’ambiente dello spaccio con il nome di Bobby.

La violenza ha avuto luogo lo scorso 29 luglio, in via del Lavoro, a Ferrara. Soltanto oggi, per l’uomo sono scattate le manette, a seguito di un ordine di custodia cautelare emesso dal Gip di Ferrara. Grazie alle indagini, l’uomo è stato identificato. Era già stato arrestato nel 2019 sempre per spaccio di droga.

Il racconto della ragazza

La vittima ha raccontato che il giovane l’ha violentemente bloccata, per poi minacciarla con un coltello. Successivamente, l’ha condotta con lui in una boscaglia, che costeggiava la via, e le ha fatto violenza. Si trattava di un luogo isolato, che costeggiava la ferrovia. Per evitare che la ragazza potesse chiedere aiuto, il 25 enne le ha, poi, sottratto anche il telefono cellulare. Poi, l’ha lasciata da sola sul luogo della violenza andandosene.

A soccorrere la ragazza sono stati gli agenti della pattuglia Radiomobile Norm della città. Si è fatta notare cercando di dimenarsi a gesti. Quando l’hanno trovata, la sedicenne aveva paura e piangeva, ma è riuscita lo stesso a raccontare l’accaduto.

Gli uomini in divisa non hanno esitato a condurre la giovane all’ospedale Sant’Anna di Ferrara dove è stata visitata. Lì, è stata raggiunta da sua mamma.