Home Salute & Benessere Ceci, un legume ricco di proprietà benefiche: perché mangiarlo spesso?

Ceci, un legume ricco di proprietà benefiche: perché mangiarlo spesso?

CONDIVIDI

I ceci sono un legume delizioso e ricco di fantastiche proprietà ottime per la salute del tuo organismo: scopri perché fa bene mangiarli spesso.

ceci

I legumi sono una fonte di fibre, proteine e carboidrati completamente vegetale e ottima per mantenerci in salute. I ceci in particolar modo sono ricchi di proprietà benefiche, scopri subito perché dovresti mangiarli più spesso.

Non fatevi spaventare dalla diceria che creano meteorismo, c’è un trucco per evitarlo e mangiarli a cuor leggero.

Ceci, legume ricco di proprietà benefiche

I ceci sono un legume delizioso, ottimo in minestre insalate e piatti sfiziosi da mangiare sia d’inverno che d’estate. Essendo ricchi di acqua e fibre alimentare sono indicati per coloro che soffrono di intestino irregolare.

Se potete è sempre meglio scegliere per la normale routine alimentare quelli secchi da ammollare e cuocere autonomamente piuttosto che quelli già lessati. Quelli già pronti riposti in latta o barattolo di vetro sono comunque un prodotto più industriale e non privo di conservanti, utile se non avete tempo per cucinarli.

I ceci sono dei legumi ricchi di fibre ma anche di vitamine B che favoriscono l’ottimo funzionamento del sistema metabolico. Sono ottimi per contrastare il colesterolo e abbassare il livello di trigliceridi nel sangue.

I ceci aiutano il sistema cardiovascolare e pressorio a funzionare al meglio delle possibilità grazie agli acidi grassi omega 3 contenuti in questi legumi. Ricchi di potassio non sono indicati per le persone che soffrono di insufficienza renale come del resto anche tutti gli altri legumi.

Come mangiare i ceci per non soffrire di metorismo

Consumare troppi legumi potrebbe provocare qualche fastidio intestinale poiché l’alta concentrazione di fibre. Non è una soluzione però mangiarli troppo poco spesso poiché il corpo reagirebbe ugualmente all’eccesso di fibre istantaneo con disturbi intestinali.

La soluzione per non soffrire di meteorismi e problemi intestinali mangiando i ceci è consumarli insieme ad altri cibi e almeno 2 volte a settimana. Più ne consumerete e più il vostro corpo reagirà meglio all’apporto di fibre che incamerate senza spiacevoli episodi di problemi intestinali. Datevi qualche 2-3 settimane di tempo e il fastidio scomparirà.

Ricordatevi di lasciarli il giusto tempo in ammollo per fargli eliminare il gas in eccesso.