Home Spettacolo Caterina Balivo in lacrime:” Scusate, Caterina ha prevalso sul ruolo”

Caterina Balivo in lacrime:” Scusate, Caterina ha prevalso sul ruolo”

CONDIVIDI

Caterina Balivo si commuove durante la puntata di “Vieni da me”. La conduttrice scoppia in lacrime e chiude in anticipo la puntata

Caterina Balivo

Durante la puntata del 16 gennaio 2019 Caterina Balivo, conduttrice del programma ” Vieni da me ” ha chiuso in anticipo il programma. A quanto pare, la conduttrice durante la puntata ha dato spazio  alla tragedia di Rigopiano. La bella conduttrice ha raccontato due storie riguardanti la tragedia di Rigopiano, una tragedia che lei stessa fa fatica a raccontare  tanto da commuoversi.

Durante il racconto della tragedia, Caterina Balivo, si è commossa tanto da dover interrompere la puntata. E’ successo tutto nella puntata del 16 Gennaio, mentre leggeva l’elenco delle vittime della tragedia di Rigopiano avvenuta proprio nel gennaio del 2017 nella quale, purtroppo, hanno perso la vita circa 29 persone.

Caterina Balivo, in lacrime per la tragedia di Rigopiano

Qualche tempo fa  proprio Caterina aveva ospitato nel suo studio, Giampaolo Matrone e Marco Foresta, superstiti della tragedia, che hanno perso la loro famiglia. Al racconto dei due ospiti, Caterina Balivo inizia ad avere un crollo emotivo, tanto da scoppiare in lacrime ” Non ce la faccio, scusatemi” .

Caterina Balivo si scusa su Instagram

La sua commozione è partita proprio quando alle sue spalle è comparsa una schermata dei nomi delle persone decedute durante la tragedia. La Balivo ha iniziato a leggere la lista, quando ad un certo punto si è dovuta fermare. La conduttrice si è dovuta fermare proprio quando le lacrime e il dolore della tragedia hanno prevalso.  “Scusate, non ce la faccio”, ha detto con la voce rotta dal pianto, “ci vediamo domani”, coprendosi il volto.

Solo poco ore più tardi Balivo, su Instagram ha deciso di chiedere scusa a tutti i telespettatori per la sua reazione:

“non sono riuscita a salutare in diretta… non sono riuscita forse ad essere una brava conduttrice. Scusate se Caterina ha prevalso sul ruolo. Un pensiero a tutti i familiari che da quel 18 gennaio di due anni fa hanno visto la loro vita cambiata per sempre”