Home Casi Castelmagno, effettuata l’autopsia sul conducente del veicolo

Castelmagno, effettuata l’autopsia sul conducente del veicolo

CONDIVIDI

Il ragazzo di 24 anni sarebbe morto sul colpo quando la sua auto si è ribaltata sui tornanti che portano verso il monte Crocetta di Castelmagno.

CastelmagnoSi è svolta ieri mattina, venerdì 14 agosto, l’autopsia su Marco Appendino, il conducente dell’auto ribaltata in zona Castelmagno. L’uomo, alla guida di una jeep Defender, si sarebbe ribaltato sui tornanti che portano verso il monte Crocetta.

Il conducente del veicolo è morto sul colpo

Stando alle prime analisi, Appendino, sarebbe morto sul colpo a causa di un forte trauma cranico dovuto all’impatto. Per il referto integrale e definitivo, invece, bisognerà aspettare 90 giorni e sarà effettuato da Mario Abrate, medico incaricato dalla Questura e Federico Quaranta, perito per conto della famiglia.

Le due sopravvissute avrebbero descritto l’incidente

A descrivere meglio l’accaduto ci hanno pensato le due sopravvissute del tragico incidente di Castelmagno, Anna e Chiara. Secondo le due ragazze la jeep procedeva ad una velocità contenuta quando all’altezza di una curva a sinistra, Marco non avrebbe girato, facendo cadere la vettura rovinosamente giù.

Nemmeno gli inquirenti sembrano avere più dubbi sulle dinamiche dell’incidente. Infatti, quasi sicuramente, nemmeno Appendino, così come i suoi amici ricoverati in ospedale, avrebbe abusato di alcool o sostanze stupefacenti prima di mettersi alla guida.

Dopo l’autopsia, inoltre, è arrivato finalmente il nulla osta anche per il funerale del ragazzo alla guida. La cerimonia si svolgerà martedì 18 agosto alle 16:00 all’interno della parrocchia di San Giovanni a Savigliano.

Restano ancora dubbi sulle cause dell’incidente. Il procuratore aggiunto di Cuneo, Gabriella Viglione, avrebbe, infatti, dichiarato:

“Quella strada di montagna era ben conosciuta dal conducente, che l’aveva percorsa tante altre volte”.

Allo stesso tempo però anche il mezzo sembrerebbe privo di guasti allo sterzo o ai freni. Esclusa anche la responsabilità dell’amministrazione comunale di Castelmagno per la manutenzione della strada in questione.