Home News Carlo Conti papà bis, pronto per l’arrivo del secondo figlio a 58...

Carlo Conti papà bis, pronto per l’arrivo del secondo figlio a 58 anni ‘La famiglia completa la vita’: la rivelazione di Diva e Donna

CONDIVIDI

Con Matteo, Carlo Conti, ha riscoperto i valori della famiglia che va allargata! Il settimanale Diva e Donna racconta cosa le ultime novità in casa

Carlo Conti
Carlo Conti

Carlo Conti racconta il suo rapporto con la paternità: dopo tanta sofferenza ora è pronto per allargare la famiglia

Un papà molto impegnato

Il conduttore toscano 58 anni, ha alle spalle una carriera fitta di impegni ed è un’istituzione ormai nei palinsesti Rai.

A breve lo ritroveremo infatti alla conduzione del seguitissimo Tale e Quale show su Rai1 e le indiscrezioni sui concorrenti fanno già presagire molti colpi di scena.

Vedremo esibirsi come imitatori 12 persone comuni e vari vip tra cui Eva Grimaldi, Francesco Monte, Flora Canto la fidanzata di Enrico Brignano, il cantante De Marinis e molti altri.

Non finisce qui per Conti però, lo aspettano infatti altri impegni molto importanti verso fine anno.

Lo rivedremo prima sul palco dello Zecchino d’Oro insieme alla vulcanica Antonella Clerici circondato da tanti piccoli talenti canori .
In seguito si dedicherà all’impegno teatrale con i suoi storici amici toscani Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni ed il tour lo porterà in giro per l’Italia.

Il senso della vita e l’arrivo di un altro figlio

Con un’agenda così piena di impegni non stupisce che Carlo Conti si sia concesso qualche giorno di relax con le sue più grandi passioni: il mare e la famiglia.

Diva e Donna lo ha intervistato nella bellissima Sardegna dove si trovava con la moglie Francesca Vaccaro 44 anni e il figlio Matteo 5 anni.

La famiglia è ripresa mentre scherza e gioca in barca e Carlo insegna al piccolo Matteo come si guida un Kayak dimostrando di essere un perfetto papà, amorevole e premuroso.

Carlo allora si lascia andare a delle confessioni sul senso della vita e sul suo rapporto con la paternità, un tema che per lui risuta ancora molto doloroso.

Il conduttore nato a Firenze il 1 marzo del 1961 ha perso infatti il padre Giuseppe quando aveva appena 18 mesi a causa di un tumore e questo dolore lo ha segnato a lungo.

Essendo cresciuto senza padre tale ruolo, racconta Carlo, fino a poco tempo fa per lui non era la priorità, ma poi l’incontro con Francesca 7 anni fa gli ha cambiato la vita.

“Ora in cima a tutto c’è mio figlio, seguito dalla mia famiglia, poi arrivo io e solo dopo il lavoro”

Carlo fa infatti un sunto della sua vita e ammette che ora a 58 anni ne ha davvero capito il senso, vedendo suo figlio Matteo avuto a 53 anni. crescere ed assomigliargli ogni giorno di più.

Conti si pente solo di non aver sposato Francesca prima ma ammette che il suo percorso è stato giusto così perché da più giovane non avrebbe saputo prendersi cura di loro come adesso.

“Adesso la famiglia mi dà ricchezza …completa la vita”

Non ci sarebbe da stupirsi dunque se arrivasse un altro piccolo Conti e il conduttore non pare escluderne la possibilità di dare presto un fratellino o una sorellina a Matteo.

Vedendolo così tenero e pronto nel ruolo di papà con il primogenito che ormai ha 5 anni non si fatica a credere che sarebbe un perfetto papà-bis.