Home Spettacolo Flavio Insinna cacciato: Carlo Conti prende il suo posto nel programma Rai

Flavio Insinna cacciato: Carlo Conti prende il suo posto nel programma Rai

CONDIVIDI

Carlo Conti si è concesso ad una lunga intervista per TvBlog. Lo ‘schiaffo’ inaspettato a Flavio Insinna, cacciato dal suo programma.

Lo scorso venerdì 20 Dicembre abbiamo visto il grande ritorno di Carlo Conti sul piccolo schermo, dopo una breve assenza dettata dal ricovero preventivo causato da un peggioramento dei suoi sintomi.

carlo conti e Flavio Insinna

Il conduttore toscano si è concesso di recente ad una lunga intervista per Tv Blog, durante la quale ha parlato dei suoi progetti futuri. Ecco cosa ha rivelato.

Lo ‘schiaffo’ a Flavio Insinna

Secondo quanto dichiarato durante la sua ultima intervista, Carlo Conti sarà presto in Tv con il celebre programma ‘dei pacchi’, Affari tuoi, il quale ritorna dopo essere stato in stand-by per circa tre anni.

Il celebre programma condotto in prima battuta da Paolo Bonolis è stato poi condotto nelle sue ultime 4 edizioni dal presentatore de L’Eredità.

Ciò che i lettori si chiedono è quale sarà stata la reazione dell’attore romano, per essere stato ‘spodestato’ da Affari, tuoi?

Quando partirà la nuova edizione di Affari tuoi?

Carlo Conti a tal proposito ha raccontato a Tv Blog che il programma avrà inizio probabilmente verso la fine di Dicembre 2020. Affari tuoi, verrà trasmesso subito dopo il notiziario delle ore 20, e si prolungherà sino alle 22.30.

Si prospetta un affari tuoi completamente innovato ‘motivato, con uno scopo, un obiettivo’, ha detto il conduttore del Tale e Quale Show lasciando i telespettatori in un clima di suspance.

Poi, racconta il presentatore sarà presente anche nella prossima edizione dello Zecchino D’Oro, la storica competizione canora un tempo presentata da Cino Tortorella, al fianco della regina della Domenica, Mara Venier.

Prima però Carlo Conti si concederà ad un periodo di meritato riposo, per riprendersi totalmente dalla malattia che nelle ultime settimane lo ha tenuto lontano dal piccolo schermo.