Home News Call center, è svolta: stop al telemarketing indesiderato anche sui cellulari

Call center, è svolta: stop al telemarketing indesiderato anche sui cellulari

CONDIVIDI

Stop alle chiamate indesiderate dei call center anche sui cellulari: la svolta sarà valutata nel prossimo consiglio dei Ministri

Dopo i telefoni fissi, potrebbe arrivare lo stop al telemarketing dei call center anche verso i cellulari.

Stop alle chiamate dei call center sui cellulari

Potrebbe esserci una svolta per le chiamate pubblicitarie indesiderate ricevute sui cellulari, da parte dei call center: il Consiglio dei ministri potrebbe varare un regolamento per fermare il telemarketing verso gli smartphone.

Come evidenzia Il Sole 24 ore, il Consiglio potrebbe valutare la possibilità di ampliare il registro delle opposizioni, che, ad oggi, è limitato a numeri fissi e posta cartacea, anche ai cellulari.

Un registro che potrebbe contenere fino a 83 milioni di numeri mobili. È già possibile, tramite iscrizione al registro, chiedere di non essere inclusi nelle liste dei call center, evitando di ricevere telefonate indesiderate.

Le tempistiche per giungere ad un effettivo funzionamento del registro non saranno proprio brevi. Dopo l’approvazione in Consiglio dei Ministri, sarà necessaria una consultazione con operatori e associazioni dei consumatori.

La data prevista per la totale operatività della restrizione dovrebbe arrivare al termine di quest’anno. Gli operatori che vorranno effettuare quindi pubblicità verso i cellulari dovranno prima accertarsi che l’utente abbia accettato di ricevere chiamate di telemarketing.

Per fare ciò, gli operatori dovranno anche versare una tariffa annuale al gestore. Gli utenti, invece, potranno iscriversi al registro, compilando un modulo online, oppure contattando il numero stesso dal quale non si vogliono più ricevre chiamate indesiderate.

Come bloccare le chiamate indesiderate?

Nell’attesa che il Consiglio dei Ministri approvi questa nuova legge, c’è un metodo per ovvviare alla ricezione di chiamate indesiderate.

Ogni qualvolta si riceve una chiamata da un numero sospetto, non contenuto in rubrica, basterà cercare quel numero sui siti preposti.

Nel caso quel numero corrisponda ad un call center pubblicitario, basterà inserirlo nella lista dei blocchi, per non ricevere più chiamate.