Home Consigli in Cucina Burro fatto in casa facilissimo: 1 ingrediente e 30 minuti

Burro fatto in casa facilissimo: 1 ingrediente e 30 minuti

CONDIVIDI

Il procedimento facilissimo e super veloce per preparare il burro in casa: 30 minuti e solo 1 ingrediente per un panetto di burro delicato e genuino.

burro fatto in casa

Nel frigorifero di ogni famiglia c’è un morbido panetto di burro acquistato probabilmente al supermercato, buono sì ma privo del gusto delicato che contraddistingue il burro fatto in casa.

Perché non preparare del burro fresco e genuino fatto con le vostre mani, con un semplice procedimento che richiede solo della panna fresca e una planetaria (o sbattitore elettrico)?

La stessa cucina mediterranea custodisce infinite ricette dolci e salate che prevedono l’utilizzo di questo delizioso ingrediente ma con l’avanzare delle diete chetogeniche oggi se ne fa un uso anche maggiore a discapito delle fonti di carboidrati semplici e complessi.

Il burro è un ingrediente pregiato: categorizzato tra i grassi nobili è ricco di sali minerali e vitamina A.

Quale miglior modo di iniziare la giornata se non con una fetta di pane sfornato poco prima, del burro fresco fatto in casa e della marmellata di albicocche?

Ecco il facilissimo procedimento per prepararlo.

Ricetta burro fatto in casa:Ingredienti e  procedimento

Ingredienti

Per preparare circa 200g di burro avrete bisogno solo di un ingrediente e pochi utensili da cucina

  • 500g panna liquida fresca e fredda
  • 1 colino
  • planetaria

La panna dev’essere freschissima e fredda di frigorifero: la temperatura fredda facilita la coesione tra le particelle di grasso che slegandosi dalla parte liquida si addenseranno fra loro.

Procedimento

  1. Nella planetaria mettete tutta la panna fresca, azionate le fruste e montatela.
  2. Dopo qualche minuto noterete la panna sarà diventata spumosa e gonfia, non interrompete questo processo.
  3. Successivamente la panna sembrerà “impazzita” e acquisirà un colorito giallino ma non preoccupatevi significa che i grassi stanno coagulando, lasciate le fruste azionate!
  4. Dopo circa 10-15 minuti visibilmente distinguerete una parte solida e una liquida:i grassi contenuti nella panna hanno coagulato completamente creando il burro.
  5. Il liquido biancastro rimanente si chiama latticello, si depositerà sul fondo, non gettatelo via potrete riutilizzarlo in altre ricette.
  6. Spegnete la planetaria.
  7. Ora prendete la parte solida e strizzatela con le mani per far uscire tutto il liquido.
  8. Riponete la massa in un colino e il tutto in una ciotola: lasciate scolare affinché il vostro burro sia privo di liquidi e possa durare in frigo più a lungo senza inacidire.
  9. Plasmate con le mani il burro della forma che preferite e avrete terminato la preparazione.
  10. Conservate il burro in frigo dentro un contenitore di vetro chiuso ermeticamente oppure congelatelo.

Buona Merenda!