Home Personaggi B.B. King, chi è il chitarrista celebrato da Google con il doodle...

B.B. King, chi è il chitarrista celebrato da Google con il doodle del 16 settembre

CONDIVIDI

B.B. King una leggenda con la sua chitarra viene celebrato oggi da Google con il suo doodle del 16 settembre. Conoscete tutto su di lui?

B.B. King
B.B. King

Curiosi di sapere qualcosa in più sul doodle che Gooogle ha dedicato a B.B. King nel giorno del suo compleanno?

Chi è B.B. King

Un chitarrista leggenda che ha lasciato una grande eredità, con musica e canzoni che ancora oggi risuonano nella nostra mente. Oggi il suo compleanno e avrebbe compiuto 94 anni, dopo una grande carriera e il suo addio nel 2015.

Un uomo alla quale non interessava il successo ma nutrire la sua grande passione, ricordato non solo per il suo abbigliamento stravagante e i suoi gioielli d’oro ma anche per quella voce che ha incantato tutti.

Smorfie, suono di chitarra e una sedia in centro al palco: queste le caratteristiche che fanno ricordare di lui ancora oggi e sicuramente per molti altri anni ancora.

Rolling Stone lo ha inserito tra i 100 chitarristi di tutti i tempi, consacrandolo e confermando il suo successo.

Riley nasce nel 1925 e muore a Las Vegas nel 2015, con alle spalle una grande carriera essendo uno degli esponenti di spicco del blues. Vincitore di 14 Grammy.

Ma prima di tutto questo era un raccoglitore di cotone ma grazie al trasferimento a Memphis e l’aiuto del cugino, Riley riesce a capire che il suo futuro fosse tra voce e chitarra.

Inizia quindi a trasmettere musica dal vivo alla radio e lavora come dj, per poi buttarsi e registrare delle canzoni direttamente a Los Angeles e da quel momento nessuno ha potuto più fermarlo.

Tutti gli artisti di spicco hanno voluto collaborare con lui da Eric Clapton sino a Mark Knoplfer, Aretha Franklin, Van Morrison e molti altri ancora.

Un uomo dalla grazia e le capacità straordinarie, ancora oggi consacrato e ricordato da tutti.