Home News Batte la testa durante la partita di rugby: Rebecca rischia la vita

Batte la testa durante la partita di rugby: Rebecca rischia la vita

CONDIVIDI

Per una semplice partita di rugby, Rebecca Braglia lotta tra la vita e la morte. La ragazza, è ricoverata in gravi condizioni per un colpo alla testa

Rebecca Braglia ha battuto forte la nuca durante una partita di rugby ed ora è in gravissime condizioni. La ragazza, appena 18enne, rischia la vita per un incidente che sembrava di normale entità. Stava disputando una partita degli Amatori Parma Under 18 a Ravenna quando un colpo alla testa l’ha fatta crollare davanti agli occhi degli altri compagni. Immediato l’arrivo dei soccorsi che l’hanno portata all’ospedale Bufalini di Cesena con l’ausilio dell’eliambulanza.

La ragazza, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico d’urgenza e attualmente è in rianimazione. I medici non se la sentono di essere fiduciosi. Il caso della ragazza è molto grave, quindi sbilanciarsi non è prudente. L’infortunio è avvenuto a seguito di un comune placcaggio: Rebecca nell’uno contro uno ha violentemente battuto la nuca a terra e dopo qualche minuto ha perso i sensi. Il medico presente in campo ha subito effettuato il primo soccorso. La speranza dei familiari e degli amici della ragazza è quella che Rebecca torni riapra gli occhi al più presto.

Magari un primo soccorso così celere ha garantito la salvezza alla ragazza da poco diventata maggiorenne. Il suo talento sul campo le ha permesso di essere considerato una grande promessa del rugby nostrano. Il match, dopo l’incidente, è stato ovviamente sospeso per consentire il soccorso alla ragazza e il ricovero in ospedale.

Non è ancora chiarissima la dinamica di quanto accaduto, ma presto gli inquirenti faranno luce sull’incidente e renderanno note le effettive condizioni della ragazza che per il momento non fanno pensare bene.