Home Personaggi Antonella Clerici, devastante lutto ‘Non ho potuto dirgli addio’: la drammatica confessione...

Antonella Clerici, devastante lutto ‘Non ho potuto dirgli addio’: la drammatica confessione in un’intima intervista

CONDIVIDI

L’ex conduttrice de La Prova del Cuoco si è concessa recentemente ad una lunga intervista al settimanale Nuovo. Il devastante lutto di Antonella Clerici, la straziante confessione ai lettori

Antonella Clerici
Antonella Clerici

Antonella Clerici, ex conduttrice de la Prova del Cuoco si è recentemente concessa ad una lunga intervista al Settimanale Nuovo.

La presentatrice, rivela al pubblico le sue emozione relative non solo alla quarantena che sta trascorrendo con sua figlia Maelle e il suo nuovo compagno Vittorio Garrone, e alla sua lontananza dal lavoro.

Poi la drammatica confessione sul devastante lutto che l’ha colpita qualche tempo fa. Scopriamo maggiori dettagli.

Il rammarico di Antonella Clerici: ‘Non ho potuto dirgli addio’

Durante la lunga intervista al settimanale di Riccardo Signoretti, la madrina del celebre cooking show di Rai 1 si è lasciata andare ad una serie di confessioni inerenti non solo alla sua vita professionale, ma anche privata.

In particolare si è soffermata su un evento luttuoso e drammatico avvenuto un po di tempo fa, rispondendo alla domanda postale, inerente ai ‘rimpianti’.

Il suo più grande rimpianto spiega Antonella Clerici è non ‘essere riuscita a salutare un compagno di scuola che si era ammalato e che è venuto poi a mancare’, ha raccontato a Nuovo.

‘Mi manca non parlare al mio pubblico’

L’attenzione della conversazione si sposta poi sul piano professionale. E parlando di lavoro, la Clerici rivela di non vedere l’ora di poter ritornare in Tv. Le manca, ammette ai lettori di Nuovo, parlare con il suo pubblico ogni giorno.

Poi uno sguardo al suo passato a La Prova del Cuoco:

‘Con La prova del Cuoco ogni emergenza che vivevamo veniva affrontata con le persone a casa’

e ancora sul suo futuro professionale, pare sia in vena di realizzare nuovi progetti grazie alle sue nuove e ‘buone idee lavorative’.

Ma prima conclude la conduttrice, in quarantena nella sua casa in campagna, c’è bisogno di rimettere a posto la testa, scombussolata dall’arrivo del coronavirus.