Home News Antonella Clerici in lacrime per Fabrizio Frizzi: “Era un uomo straordinario”

Antonella Clerici in lacrime per Fabrizio Frizzi: “Era un uomo straordinario”

CONDIVIDI

La presentatrice de La prova del Cuoco non h potuto fare a meno di commuoversi riprendendo il lavoro dopo la scomparsa dell’amico e collega Fabrizio Frizzi

Antonella Clerici è sicuramente una delle persone che ha sofferto di più la morte di Fabrizio Frizzi. Il presentatore, scomparso a soli 60 anni, ha lasciato un vuoto in tantissime persone, una di queste è senza ombra di dubbio Antonella Clerici che a lungo è stata amica del presentatore.

Dopo il 23 ottobre dell’anno scorso, giorno in cui Fabrizio ebbe quel preoccupante malore. Sembrava essersi ripreso dopo qualche giorno ed invece combatteva in silenzio e con il solito rassicurante sorriso la sua battaglia contro la malattia.

“Cercherò di riuscire ad esprimi, non riesco nemmeno a parlare. Poco fa sono passata per lo studio de l’Eredità, c’era un carrellino di fiori.”

La voce rotta dal pianto impedisce alla conduttrice di esprimere chiaramente il suo affetto nei confronti dell’amico scomparso. Antonella racconta ancora:

“Era un personaggio amato, una persona amata da tutti perché lui era veramente così come si mostrava davanti alle telecamere. Si fermava a parlare con tutti, grandi e piccini…Un uomo straordinario. Allora ho detto oggi, anche se mi pesa molto, devo essere qui perché so che lui avrebbe voluto così.”

Quanto la gente lo amasse si è percepito anche dall’attenzione mediatica ricevuta. Una pioggia di messaggi di amore e affetto nei suoi confronti sono arrivati alla famiglia dell’artista. La moglie Carlotta e la figlia Stella sentiranno più di tutti la sua mancanza.

Fabrizio è stata una persona la cui presenza non ha mai pesato in tv, anzi molti l’hanno quasi considerato uno di famiglia. Sarà la sua assenza a pesare come un macigno per moltissime persone. Non serve un legame di sangue o una relazione per amare una persona come lui: sincera, educata, spontanea e innamorata della vita.