Home Cronaca Annamaria Sorrentino, ex Miss Campania precipita dal balcone. La famiglia: “Non è...

Annamaria Sorrentino, ex Miss Campania precipita dal balcone. La famiglia: “Non è suicidio”

CONDIVIDI

Simulazione di suicidio per Annamaria Sorrentino? La famiglia dell’ex Miss Campagna non ci sta e grida il suo dolore sperando nella verità

Annamaria Sorrentino
Annamaria Sorrentino

La storia di Annamaria Sorrentino ha stupito tutti, ma i familiari non credono nel suicidio e chiedono venga fatta chiarezza su tutto il caso in corso.

La morte dell’ex Miss Campania

Era il 16 agosto quando la ragazza si trova in vacanza con il marito a pochi chilometri da Tropea – Calabria. Precipita dal balcone e poi muore dopo giorni di agonia all’Ospedale Pugliese Caccio di Catanzaro dove è arrivata in condizioni gravissime.

Una ragazza di 29 anni che ha trovato la morte precipitando in maniera misteriosa dal balcone di quella casa vacanza, mentre i familiari hanno deciso per un gesto di solidarietà donando gli organi della figlia.

I familiari non credono al suicidio

I familiari della ragazza urlano il loro dolore e non credono che ci sia stata la volontà da parte della giovane, di compiere un atto estremo e definitivo:

“mia figlia non si sarebbe mai suicidata. era una ragazza piena di vita e ambizioni per il futuro”

Così la madre della ragazza evidenzia dalla sua casa. La figlia era residente a Nola e da sette anni sposata con un uomo con la quale è stata vista litigare furiosamente il giorno prima di essere precipitata.

Alla vigilia della tragedia questo litigio aveva portato i vicini a chiamare i Carabinieri, per capire cosa stesse accadendo tra loro.

Nonostante l’ipotesi rimanga il suicidio, l’uomo non si è presentato ai funerali e gli inquirenti non hanno dato ascolto alle parole dell’uomo – chiudendo il caso il prima possibile, da quanto si apprende dal racconto dei familiari.

Il fratello evidenzia:

“non credo ad una sola parola pronunciata da chi era dentro quella casa. c’erano anche altre due coppie di amici – anche loro sordi – e nessuno ha visto nulla? lei non si è uccisa”