Home Spettacolo Anna Valle, la verità sulla malattia: ‘Non c’è rimedio’

Anna Valle, la verità sulla malattia: ‘Non c’è rimedio’

CONDIVIDI

Anna Valle fa una clamorosa rivelazione che fa preoccupare i fan. “Ho dolori continui”. Cosa affligge la salute dell’ex Miss Italia?

Tutti si sono preoccupati, quando si sono ritrovati di fronte alle recenti rivelazioni di Anna Valle.

Anna Valle, la verità sulla malattia

L’ex Miss Italia e attrice ha rivelato, infatti, di avere “dolori continui”, a causa di una patologia cronica, di cui è affetta.

Sui social, i suoi fan si sono preoccupati e tutti ne hanno iniziato a parlare. Di che soffre Anna Valle? Lei stessa lo ha raccontato.

Anna Valle, la malattia cronica di cui è affetta

Anna Valle ha rivelato di soffrire di una malattia cronica, che le provoca “dolori continui”. La patologia di cui è affetta l’attrice, nonché ex Miss Italia, è la sindrome del colon irritabile.

Detto in termini più spiccioli, si tratta di colite. La stessa Valle mette un po’ in discussione il modo in cui è definitiva clinicamente questa malattia, in una recente intervista a OkSalute.

Irritabile, lo chiamano i medici. È l’aggettivo che rende l’idea: è talmente suscettibile che basta poco per mandarlo in tilt. So che è un problema diffuso per il quale, in realtà, non c’è una soluzione definitiva!“.

Anna, i “dolori continui” dell’ex Miss Italia

L’attrice ha spiegato anche quali sono le conseguenze di questa patologia per la quale, come lei stessa sottolinea, non c’è una cura univoca.

“Qualsiasi cosa mangiassi stavo male. La pasta in bianco mi creava dei problemi, l’insalatina mi metteva ko, il pollo alla griglia non mi piaceva”

E aggiunge:

Ad un certo punto ho anche pensato di sottopormi ai test per le allergie alimentari e per la celiachia!“.

Dolori che sono durati anche ore ed ore, come lei stessa ha ammesso:

Mi è capitato di avere fitte per sei ore di fila: non vorrei mai dover ripetere un’esperienza così“.

Purtroppo non è tutto oro quello che splende, quei grandi sorrisi nascondono grandi dolori.