Home Cronaca Andrea Zamperoni, il capo chef di Cipriani dolci scompare nel nulla a...

Andrea Zamperoni, il capo chef di Cipriani dolci scompare nel nulla a New York

CONDIVIDI

Sono ore di massima apprensione per Andrea Zamperoni, il capo chef di Cipriani a New York. Il ragazzo è scomparso senza lasciare alcuna traccia: che cosa gli è successo?

Andrea Zamperoni
Andrea Zamperoni

Andrea Zamperoni è lo chef italiano scomparso nel nulla a New York e ora sono attimi di grande tensione, su cosa possa essergli accaduto.

La scomparsa dello chef di Cipriani

Il capo chef italiano di Cipriani Dolci a New York, sabato 17 agosto ha terminato il suo turno e ha dato appuntamento a tutti per il lunedì – come di consueto.

Qualcosa deve essere andato storto perché il ragazzo non si è più presentato a lavoro. Ma a lanciare l’allarme è stata la madre dall’Italia, preoccupata per non aver ricevuto la solita chiamata della domenica da parte del figlio.

Secondo i suoi coinquilini, il ragazzo è stato visto l’ultima volta sabato notte ma appena non si è presentato a lavoro, le forze dell’ordine si sono messe subito all’opera:

“andrea verrebbe a lavorare anche senza una gamba…una scomparsa insolita”

Ha evidenziato uno dei colleghi, descrivendolo come professionale e attento:

“alle 2.30 del mattino di domenica è uscito di casa e salito sulla sua auto da quel momento è sparito”

L’apprensione dei familiari

La Nbc ha dichiarato che Andrea una volta al giorno telefonava alla madre e suo fratello gemello lavora a Londra, sempre in un ristorante del gruppo.

Appena appresa la notizia ha preso un volo per New York al fine di poter aiutare nelle ricerche e ricostruire i suoi ultimi passi. Una situazione molto difficile da sostenere per i familiari che da venerdì sera non hanno più sue notizie.

Un altro fattore particolare è il fatto che non ci sia stata più alcuna sua attività sui social, dove era solito postare i suoi postamenti e stati d’animo. Non si esclude alcun scenario e le ricerche sono serrate.