Home News Andare a dormire tardi: chi lo fa ha maggiori probabilità di morire...

Andare a dormire tardi: chi lo fa ha maggiori probabilità di morire prima

CONDIVIDI

Dormire poco accorcia la vita e non siamo noi a dirlo, ma la scienza.

Lo dice infatti uno studio pubblicato sulla rivista ‘Chronobiology International‘. Pare che  le persone che per abitudine vanno a dormire molto tardi hanno maggiori probabilità di sviluppare malattie al cuore e al diabete.

Kristen Knutson, della ‘Northwestern University’ di Chicago e Malcolm von Schantz della Surrey University hanno visto dati della Biobank del Regno Unito, uno studio che analizza  il ruolo della genetica e dell’ambiente nello sviluppo di alcune malattie. Il tutto è stato fatto su un test formato da  500mila cittadini che vivono nella Gran Bretagna.

Gli esperti, hanno dato un questionario sulle abitudini di sonno dei partecipanti, e i risultati sono stati davvero esilaranti.

Le persone che dormono poco,  hanno praticamente il doppio delle probabilità di sviluppare problemi mentali rispetto a chi afferma al mattino si sveglia presto.

Chi soffre di insonnia, ha anche maggiori probabilità di sviluppare il diabete (30 per cento), disturbi neurologici (25 per cento), gastrointestinali (23 per cento) e respiratori (22 per cento).

Inoltre i nottambuli, hanno il 10 % di probabilità di morire prima rispetto ai mattinieri.

Insomma. per stare più tranquilli basterebbe andare a nanna presto e di cercar di dormire più ore possibili . I ritmi di vita di oggi purtroppo non ci permettono di fare questo. La vita di oggi è molto stressante e i pensieri diventano tanti.