Home Casi Gemelline Schepp, “Le ho uccise”: l’appello social della madre fa il giro...

Gemelline Schepp, “Le ho uccise”: l’appello social della madre fa il giro del mondo

CONDIVIDI

Le due gemelline Schepp sono scomparse nel nulla. Ma la mamma non si arrende nonostante le parole del padre “Le ho uccise”: l’ultimo post sta facendo il giro del mondo.

Gemelline Schepp
Gemelline Schepp con la mamma

Le piccole gemelline Schepp non sono state dimenticate da nessuno e ora la mamma lancia un grido disperato, al fine che le piccole vengano ritrovate.

La terribile sparizione di Alessia e Livia

Era il 30 gennaio 2011 quando Mathias Schepp – padre delle due bambine – passa a prenderle a casa della mamma vicino a Losanna. Il divorzio doloroso che lui e Irina stavano affrontando ha portato l’uomo a compiere un gesto terribile.

Le bimbe avrebbero dovuto passare il week end con il loro papà ma il 3 febbraio Mathias si suicida buttandosi sotto un treno a Cerignola: da quel momento inizia l’incubo vero e proprio.

Non si ha traccia delle due bambine e dopo la morte dell’uomo, Irina comincia a ricevere due lettere:

“le ho uccise”

“le bambine riposano in pace, non hanno sofferto. non le rivedrai più”

La prima lettera spedita da Tolone e la seconda da Cerignola, luogo del suicidio di Mathias. Un messaggio che ha gettato la povera Irina nello sconforto più assoluto anche se i corpi delle due bambine non sono mai stati trovati.

Una vicenda che si accompagna ad un mistero ed alcune testimonianze che avrebbero evidenziato di aver visto le piccole essere portate via da una donna anziana (mai confermato).

Irina in tutti questi anni non si è mai arresa.

L’ultimo post della mamma delle due gemelle

Dopo nove anni, la battaglia per ritrovare le sue piccole continua e proprio in questi giorni la mamma Irina ha pubblicato un post dalla pagina dell’associazione Missing Children Switzerland – creata proprio da lei dopo la sparizione delle sue bambine:

“alessia e livia, vi ricordate della vostra mamma? se vedi qualcuno che assomiglia a queste foto mostragli questo avviso e le foto associate”

Un collage con la simulazione di come potrebbero essere oggi le due gemelle a 15 anni e vicino alcuni scatti di quando erano con la loro mamma. Un post condiviso da tantissime persone e che sta facendo il giro del mondo.

Merci de partager cet avis de disparition, les jumelles ont 15 ans.______________english below ⇩______________Si…

Pubblicato da Missing Children Switzerland su Lunedì 20 gennaio 2020