Home Spettacolo ‘Alda D’Eusanio ha provato a togliersi la vita’: il gesto estremo dopo...

‘Alda D’Eusanio ha provato a togliersi la vita’: il gesto estremo dopo la morte del marito

CONDIVIDI

Alda D’Eusanio dopo la morte del marito ha vissuto dei giorni molto difficile e proprio in quei momenti ha pensato di compiere un gesto drammatico

Alda

 

Alda D’Eusanio nota conduttrice della Rai,nella puntata del 15 ottobre è stata ospite al programma di Caterina Balivo “Vieni da me”. Una lunga intervista in cui la stessa Alda, ha confessato alcuni avvenimenti drammatici del suo passato che la portata a compiere dei gesti estremi.

Avvenimenti legati principalmente alla morte del marito nel 1999.
Uno choc profondo per la brava conduttrice, che ha tentato più volte il suicidio.

Alda D’Eusanio ” volevo morire per raggiungere mio marito”

L’intervista di Alda D’Eusanio nel salotto di Vieni da me è stata molto emozionante; la donna ha confessato di aver tentato il suicidio dopo la morte del marito. Alda racconta,infatti, che la perdita del marito è stata drammatica; il forte trauma le impediva di mangiare, di bere, e di lavorare, tanto da arrivare a pesare a 36 kg.

Durante la commovente intervista però, Alda dichiara di essere salva solo grazie a Giorgio. Giorgio è il suo pappagallino, un animale che aveva bisogno di essere salvato, ma a quanto pare, Giorgio ha salvato la vita a lei.

Il racconto della D’Eusanio

La bella conduttrice infatti racconta:

“Ci siamo incontrati quando io pesavo 36 chili. Non mangiavo e non bevevo perché volevo morire perché mio marito era morto e io volevo andare con lui”.

Fortunatamente Alda si è ripresa, è riuscita a riprendere la sua vita in mano e a ricominciare una nuova vita; oggi infatti, lavora sul piccolo schermo con ” Vite da copertina” ; Oggi si dice più serena ed è riuscita a ritrovare la pace interiore.