Mestoli in legno stracolmi di batteri, li uccidi tutti col metodo del bicchiere: 100% affidabile

Un locale che deve essere pulito e tenuto in ordine è la cucina, dove i mestoli di legno sono in continuo contatto con gli alimenti. 

Cucchiai di legno pulizia
Mestoli in legno – LettoQuotidiano.it

Eventuali problemi di igiene favoriscono l’insorgere di fonti di contaminazione, per questo motivo è indispensabile prendersi cura della loro corretta gestione e pulizia.

Soprattutto quando con la stagione calda, queste precauzioni vanno prese molto sul serio.

Norme igieniche in cucina

La cucina è una delle zone più sporche della casa. A causa del suo uso costante, i piani di lavoro, il frigorifero, la cucina e altri elettrodomestici potrebbero sporcarsi.

Soprattutto i mestoli e i mobili e in legno! Questi raccolgono la polvere e il grasso che schizza dalle ricette preparate. Potrebbe non essere visibile ad occhio nudo, ma in futuro lo sporco accumulato potrebbe essere un problema.

Utensili da cucina, mestoli in legno
Utensili da cucina, mestoli in legno -LettoQuotidiano.it

Seguire una serie di raccomandazioni circa la corretta igiene in cucina, oltre che sulla corretta manipolazione e cottura degli alimenti, possono prevenire le possibili intossicazioni alimentari, frequenti soprattutto nella stagione estiva.

In particolare, per quanto riguarda la salmonellosi, è una malattia di natura alimentare che si manifesta in seguito al consumo di generi alimentari inquinati da microrganismi (batteri, virus, parassiti) o dalle loro tossine, venuti a contatto con l’alimento in seguito a una scorretta manipolazione o conservazione.

Padella sporca con mestolo
Padella sporca con mestolo – LettoQuotidiano.it

Come pulire i mestoli in legno della cucina

Invece di acquistare costosi prodotti per la pulizia che, pur svolgendo la loro funzione, potrebbero finire con il danneggiare il legno di cui sono composti i mestoli é consigliabile usare dei  prodotti fatti in casa ideali per la loro pulizia.

Vecchi mestoli in legno
Vecchi mestoli in legno – LettoQuotidiano.it

Questi infatti riusciranno a rimuovere grasso, ed eventuali macchie soprattutto, senza danneggiare il legno!

Pulire con aceto

L’aceto bianco è il detersivo per la casa per eccellenza. Con questo prodotto non è solo possibile pulire le attrezzature in legno della cucina, ma anche il vetro e i mobili in legno!

La pulizia del legno con aceto può essere eseguita quotidianamente, senza che questo rechi danni al materiale, inoltre è un potente disinfettante naturale.

Per preparare un buon detergente per i mestoli in legno, sarà sufficiente scaldare acqua e aceto nella misura di una tazza di acqua per tre tazze di aceto bianco.

Una volta calda la miscela si spegne il fornello e si inseriscono i mestoli in legno dal lato del cucchiaio, nel liquido bollente almeno per 5 minuti.

Alla fine si dovrà solo sciacquare per eliminare ogni traccia di aceto e asciugati su di un canovaccio pulito.

Aceto bianco
Aceto bianco – LettoQuotidiano.it

Il risultato sono dei mestoli non solo puliti, ma anche disinfettati e profumati, come appena acquistati.

Ma attenzione questo metodo di pulizia prevede esclusivamente l’aceto di vino bianco, perché quello di vino rosso, finirebbe per scurire i mestoli e non di sbiancarlo come con l’aceto bianco.

Non si possono lavare le stoviglie di legno in lavastoviglie. Il detergente del processo di lavaggio viene imprigionato sulle superfici.