Aloni e macchie scure sulle posate di acciaio, l’efficace rimedio naturale: basta 1 cucchiaio

Le posate e un gran numero di stoviglie sono in acciaio inossidabile. Come possiamo mantenere le nostre posate in acciaio come nuove dopo molti usi?

Aloni posate
Posate – LettoQuotidiano.it
Le posate vengono realizzate in acciaio inox fondamentalmente perché è un materiale resistente, facile da pulire, e brilla sulla tavola.
Tuttavia, con il suo utilizzo, come accade con la maggior parte dei metalli, può ossidarsi, quindi richiede un’adeguata manutenzione e cura.
Posate di acciaio nella lavastoviglie
Posate di acciaio nella lavastoviglie – LettoQuotidiano.it

Macchie scure sulle posate di acciaio

L’acciaio è un materiale costituito da metalli come il cromo o il nichel che, a differenza del ferro o dell’acciaio, non si corrodono facilmente creando sulla sua superficie una pellicola che protegge il metallo dalla corrosione.
Tuttavia, questo strato è quello che può danneggiarsi se non curato adeguatamente.

Tipi di acciaio inossidabile per posate

L’acciaio inossidabile può essere trovato in diverse tipologie, ad esempio le più diffuse nel settore alberghiero utilizzano principalmente leghe rappresentate dai numeri 18/10 (18% cromo e 10% nichel), 18/0 e 18/8.

La qualità più bassa sarebbe il 18/0 poiché non hanno nichel. Tuttavia, queste posate sono le più economiche e possono essere perfette per le sale da pranzo dove le posate spesso si perdono o si smarriscono facilmente, come quelle dove ci sono bambini (mense scolastiche, case comunitarie o per le mense sociali).

Posate di acciaio
Posate di acciaio – LettoQuotidiano.it

Uno dei principali problemi che le posate di acciaio subiscono nel tempo sono i graffi, dovuti sia all’uso delle spazzole che allo sfregamento dei materiali utilizzati per la pulizia.

L’acqua non danneggia l’acciaio inossidabile, ma quello che lo fa sono i depositi di calcare e acqua che a volte rimangono sulle superfici delle posate.

Queste una volta depositate finiscono per creare macchie e rompere lo strato di protezione superficiale.

Consigli per la cura delle posate

Spugne morbide
Spugne morbide – LettoQuotidiano.it

Una cosa deve essere sempre chiara: gli stessi strumenti per la pulizia non dovrebbero essere usati per tutti gli oggetti che utilizziamo in cucina.

Per le posate, i panni morbidi, le spugne o i panni in microfibra sono i migliori. Inoltre, quest’ultimo assicura che l’acciaio inossidabile mantenga il suo aspetto del primo giorno.

In ogni caso sono da evitare raschietti, spugne in filo o acciaio o qualsiasi altro strumento che possa graffiare la superficie delle nostre posate.

Devono inoltre essere utilizzati i corretti prodotti per la pulizia. Nonostante in commercio si possano trovare molti prodotti chimici, esistono metodi più naturali per la pulizia delle posare.

Ma come dobbiamo procedere per la buona manutenzione delle nostre posate? Prima di tutto, rimuovere sempre i resti di cibo o bevande il prima possibile.

Se, ad esempio, lasciamo un cucchiaino in una tazza di caffè macchiata per due ore, sarà più difficile rimuovere lo sporco e, inoltre, incoraggeremo le posate a rovinarsi prematuramente.

Prodotti NON abrasivi per la pulizia delle posate

Posate legate con nastro rosso
Posate legate con nastro rosso – LettoQuotidiano.it

Il carbonato di sodio, ossia la soda da bucato, ha proprietà detergenti non solo nel bucato con la lavatrice! E possibile impiegarne un solo cucchiaio disciolto in 1 litro d’acqua in una bacinella.

Una volta immerse le posate macchiate vanno lasciate in posa per qualche minuto. Infine, si dovranno sciacquare tutti i pezzi e asciugarli con un canovaccio pulito.

Il carbonato di sodio non solo aiuta a pulire e brillare, ma può anche aiutare a rimuovere alcune macchie più resistenti.

Inoltre è bene utilizzare sempre il programma di lavaggio più adatto alle proprie esigenze. Lo sporco sulle posate non è sempre lo stesso, motivo per cui dovresti usare programmi più intensi se le tue posate lo richiedono.

In caso contrario, utilizzare lavaggi normali, che assicureranno che ogni pezzo mantenga l’aspetto e la lucentezza originale.