Focaccia barese, la ricetta originale: così buona non l’hai mai mangiata in vita tua

Fa parte della tradizione culinaria delle Puglie, la focaccia pugliese, è un piatto che si prepara in ogni famiglia, unica nel suo genere una volta assaporata non rinuncerete più a lei!

Focaccine baresi
Focaccine baresi – Lettoquotidiano.it

Focaccia barese

Le ricette della cucina pugliese è tra le più genuine e autentiche di tutta Italia, con molte ricette che si tramandano di generazioni in generazioni, ancora oggi.

Alla base della cucina pugliese ingredienti alla portata di tutti come pasta e pane. Ma non possono mancare anche i prodotti del luogo ricco di verdure e e frutta che cresce al sole del meridione.

Focaccia barese
Focaccia barese – LettoQuotidiano.it

Il mare dà il suo contributo con il pesce fresco e gli immancabili frutti di mare. Dalla coltura contadina la ricetta della focaccia barese. Una vera delizia per il palato!

Vediamo dunque cosa occorre per prepararla e la ricetta per farla con gli ingredienti  tradizionali.

Un impastatrice ci viene in soccorso per sollevarci da un po’ di fatica, ma il risultato finale non sarà compromesso.

Impastatrice, lievito madre
Impastatrice, lievito madre – LettoQuotidiano.it

Ingredienti della focaccia barese

  • 300 grammi di farina 0
  • 300 grammi di semola
  • 370 ml acqua
  • 3 grammi di lievito di birra 5 gr zucchero
  • Una patata lessa schiacciata
  • Un pizzico di sale
  • 25 ml olio extravergine d’oliva
  • Olive baresane q. b .
  • Pomodorini q. b.
Olive miste con rosmarino
Olive miste con rosmarino – LettoQuotidiano.it

Preparazione

Visto che ci faremo aiutare dall’impastatrice inseriamo la foglia iniziamo a impastare la patata schiacciata, la farina e il lievito setacciati mentre lasciamo cadere a filo un po’ alla volta l’acqua.

Una volta che gli ingredienti si incordano con il gancio, si uniscono lo zucchero e l’olio extravergine di oliva.

Per ultimo il sale dopo che i precedenti ingredienti sono stati assorbiti. Al termine l’impasto dovrà risultare alquanto umido.

Lasciamo che l’impasto appena ottenuto riposi fino a raddoppiare il suo volume. In seguito procederete facendo delle pieghe di rinforzo. Si tratta di un’azione che potrete ripetere diverse volte fino a un massimo di 4, se lo ritenete opportuno.

Se lasciate l’impasto a riposare un giorno intero in frigorifero diventerà molto digeribile.

Alla fine taglierete il panetto in due parti, una parte la si stende in una teglia da 28 cm, mentre l’altra sarà da 24 cm.

Quindi dopo aver lavato e sciugato i pomodorini possiamo romperli direttamente sulla focaccia, di seguito spargiamo un po’ di origano, mettiamo le olive e infine il sale e l’olio extra vergine d’oliva, appena un filo.

Trancio pizza barese
Trancio pizza barese – LettoQuotidiano.it

Facciamo partire il forno che metteremo ad una temperatura di 250 gradi. Intanto la focaccia riposerà ulteriormente e impostiamo il timer per 25 minuti di cottura.

Al termine della cottura si potrà sfornare e servire la focaccia barese, piacerà a tutti e voi avrete fatto un piatto specialissimo così buona non l’avete mai mangiata!