Doppio incidente sull’A1: traffico in tilt e 3km di code fra Roma e Napoli

Doppio incidente sull’A1 fra Roma e Napoli: il primo fra Ferentino e Anagni, il secondo fra Ceprano e Frosinone.

Traffico
Traffico – LettoQuotidiano.it

Circolazione in tilt per ore a causa degli incidenti che si sono verificati in poco tempo entrambi nella tarda mattinata di oggi.

Doppio incidente sull’A1

L’autostrada A1 è stata teatro nella tarda mattinata di oggi, di un doppio incidente che ha causato non pochi disagi al traffico, infatti si sono formati diversi chilometri di fila.

Il primo sinistro si è verificato fra Ferentino e Anagni, verso Fiuggi, dove si sono creati inizialmente 2 chilometri di coda che poi sono diventati 3.

Il secondo è successo poco dopo fra Ceprano e Frosinone, bloccando entrambe le corsie e in questo caso c’è stato bisogno dell’intervento dell’elisoccorso.

Impressionanti le immagini delle lunghe file che si sono verificate in poco tempo, tuttavia il bilancio non è stato troppo disastroso, infatti non ci sono stati morti ma solo feriti lievi.

Fra questi, l’automobilista alla guida della Smart, che nel secondo incidente di questa mattinata si è ribaltata da sola, per cause ancora da accertare. Ora l’uomo si trova in ospedale e verrà ascoltata la sua versione dei fatti appena si riprenderà.

Gli incidenti

Il servizio Luceverde Roma ha comunicato poco prima di mezzogiorno, il primo sinistro di questa mattina sull’A1.

Circa un’ora dopo, c’è stato il secondo, stavolta fra Frosinone e Ceprano, dove già il traffico risentiva a causa di lavori in corso.

Anche qui ovviamente si sono formate code lunghissime e i disagi alla circolazione sono stati considerevoli e questo sinistro, rispetto al primo, è stato peggiore poiché Astral Infomobilità ha riportato nel suo servizio sulla Regione Lazio, che è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso.

In effetti, questo secondo incidente ha coinvolto una Smart che autonomamente si è ribaltata, forse a causa dell’alta velocità, tuttavia nessun altro veicolo è stato coinvolto.

Il conducente era ancora cosciente quando sono arrivati i soccorsi ed è stato trasportato in ospedale per accertare le sue condizioni di salute, sembra comunque che non abbia riportato ferite gravi e si riprenderà presto.

Questo incidente è avvenuto poco dopo le 12 e ha causato circa 6 chilometri di coda, che hanno cominciato a sboccarsi quasi 3 ore dopo.

Code
Code – LettoQuotidiano.it

Queste le informazioni rese note finora e sebbene il primo incidente non sia stato grave quanto il primo, infatti nessuna persona è rimasta ferita, su entrambi i luoghi sono giunti i Carabinieri per rimuovere le auto incidentate in sicurezza e ripristinare il prima possibile la normale circolazione.