Salaman Rushdie accoltellato durante una conferenza: rischia di perdere un occhio

Salaman Rushdie è stato accoltellato a New York. Lo scrittore stava tenendo una conferenza quando è stato aggredito.

Salman Rushdie
Salaman Rushdie – LettoQuotidiano.it

Lo scrittore di origini indiane ma naturalizzato britannico si è guadagnato un posto d’onore nel mondo della scrittura. Salaman Rushdie è seguito ed apprezzato in tutto il mondo ma ha anche attirato il dissenso di qualcuno. Ieri proprio mentre si trovava a Chautauqua per conferire all’evento è stato accoltellato. L’aggressore è stato identificato e di seguito riportiamo le notizie apprese in ordine cronologico.

Salaman Rushdie accoltellato a New York

Salaman Rushdie è uno scrittore e saggista apprezzato in tutto il mondo. Nato in India da una famiglia benestante ha poi frequentato il college a Cambridge. Si è sempre distinto per il suo stile di scrittura che crea un connubio perfetto tra reale e mito.

Lo scrittore si è definito ateo e ha sempre espresso la sua opinione in maniera decisa. I Versetti Satanici, opera con riferimenti all’islam ha attirato l’ira dei musulmani che ritengono inopportuna l’allusione a Maometto. Fu boicottato anche chi doveva tradurlo compreso il traduttore italiano che fu accoltellato come tutti gli altri.

Questo breve riassunto è stato necessario per far comprendere il tipo di odio che lo circonda da tempo. Mentre si trovava ad una conferenza a New York è successo l’impensabile. Mentre si accingeva a parlare sul palco è stato accoltellato ripetutamente al volto e alla gola.

Gli ultimi aggiornamenti

Salaman Rushdie è stato accoltellato svariate volte al volto. È stato immediatamente soccorso ma le sue condizioni sono serie. Qualcosa di inaspettato che ha colto di sorpresa i presenti e il mondo intero. Il trasporto in ospedale è avvenuto in elicottero e stando a quando comunicato da L’indipendent online, si è alzato da solo dopo l’aggressione.

Il suo portavoce ha comunicato, però, che le condizioni dello scrittore non sono buone. Salaman Rushdie ha riportato ferite importanti. Si trova attaccato ad un respiratore e non può parlare. 

Momento dell'accoltellamento di Rushdie
Accoltellamento Salaman Rushdie – LettoQuotidiano.it

Rischia di perdere un occhio e altre funzioni importanti sono state compromesse nell’attentato di ieri. Anche un braccio e il fegato hanno subito danni importanti.

Su di lui è stata messa una taglia di ben 3 milioni di dollari e l’Iran si è dichiarato nemico giurato dello scrittore. È stato aizzato odio contro un autore definito blasfemo.

L’aggressore è stato preso e si tratta di un ragazzo del New Jersey di 24 anni ma ancora non si conoscono i motivi. Sono stati espressi molti complimenti anche dalla governatrice verso le forze dell’ordine.

Uno dei poliziotti, come hanno confermato i giornalisti presenti, si è lanciato sul palco ed ha letteralmente protetto con se stesso Salaman Rushdie. Una tragedia che non ha colpito soltanto il mondo letterario ma tutti quanti.