Camminare scalzi in casa, non hai idea di tutto ciò che accade al tuo corpo se lo fai

Ecco tutto ciò che accade al vostro corpo quando decidete di camminare scalzi in casa. Nessuno lo sapeva che avesse questo effetto.

Camminare scalza
Camminare scalza – Lettoquotidiano.it

Continuate a leggere per scoprire quali sono tutti gli effetti dati dal camminare a piedi nudi in casa. Solo in pochi se lo aspettano!

Bambini che camminano scalzi, che fare?

Anche se per molti anni a noi genitori è stato detto che il modo migliore per far crescere i piedi dei bambini era con scarpe rigide, preferibilmente stivali, che catturassero la loro caviglia e concedessero loro poca libertà, la realtà è ben diversa. Dai, la cosa migliore è il contrario, che vanno il più possibile scalzi e che quando devono essere indossati è con scarpe leggere che permettono alle caviglie di avere totale libertà di movimento.

Senza scarpe in casa
Senza scarpe in casa – LettoQuotidiano.it

Il motivo è che i piedi nudi si sviluppano molto meglio, più forti, con un ponte più alto e un migliore utilizzo delle strutture del piede. A piedi nudi, anche a casa. E se non prendessero il raffreddore? No, non preoccuparti, non prenderanno il raffreddore.

Ogni piede dei nostri bambini ha 26 ossa, 33 articolazioni e più di 100 tendini, muscoli e legamenti. Questo ci fa vedere che i nostri piedi sono una vera opera di “ingegneria evolutiva” pensata per percorrere i terreni più inaspettati, attualmente del tutto inutilizzati.

A piedi nudi in casa
A piedi nudi in casa – LettoQuotidiano.it

Sono preparati in modo che possiamo camminare attraverso le montagne, tra pietre, zone tortuose, arrampicarci sugli alberi, ecc., poiché tutte le loro strutture ci permetterebbero di adattarci a tutti i tipi di terreno. Tuttavia, siccome erano piccolini li copriamo e li isoliamo con delle sneakers con una certa ammortizzazione, chiuse, o delle scarpe, e poi non li lasciamo allenare a sufficienza.

Si noti fino a che punto lo sviluppo migliore o peggiore dei piedi sia determinante che, in Kenya, il paese che allena i migliori corridori d’élite, i bambini che vincono le gare non sono quelli che indossano le scarpe, ma quelli che vanno scalzi.

Camminare scalzi ha tutta una serie di benefici per il corpo, che vi illustriamo di seguito. Lo avreste mai pensato?

Quali sono i benefici del camminare scalzi in casa

Non tutti lo sanno, ma camminare scalzi, quando si hanno piedi sani, aiuta ad attivare la circolazione sanguigna e il ritorno venoso verso il cuore. Inoltre, soprattutto nelle donne, si evitano quei classici e fastidiosissimi gonfiori.

Come se non bastasse, questa pratica migliora la postura ed è positiva anche contro i calli, i duroni, le dita a martello e l’alluce valgo.

Camminare scalzi in casa
Camminare scalzi in casa – LettoQuotidiano.it

Secondo alcuni medici, in questo modo diminuirebbero anche i rischi di infezioni fungine. E poi camminare scalzi apporta benefici anche a livello psicologico, perché trasmette una grande sensazione di benessere.

E voi conoscevate tutti questi benefici? Fatecelo sapere!