Parmigiana di zucchine bianca, mille volte meglio dell’originale: davvero squisita

Se volete preparare un piatto perfetto per ogni occasione la parmigiana di zucchine bianca è quello che fa per voi, nessuno  saprà resistere a tanta bontà!

Parmigiana di zucchine
Parmigiana di zucchine – Lettoquotidiano.it

La parmigiana di zucchine bianca, con provola o mozzarella e prosciutto senza pomodoro, è una preparazione leggera in quanto non è prevista alcuna frittura.

Inoltre le zucchine non vanno cotte prima, neanche alla griglia. Velocissime da preparare vanno poste nella pirofila crude in quanto cuoceranno nel forno.

Parmigiana di zucchine bianca
Parmigiana di zucchine bianca – LettoQuotidiano.it

Se volete qualcosa di diverso dalla classica parmigiana di melanzane, la versione con le zucchine vi stupirà piacevolmente.

Parmigiana di zucchine bianca

Piatto con fettine di provola
Piatto con fettine di provola – LettoQuotidiano.it

Le zucchine sono un ortaggio molto versatile, che ci consente di prepararle ogni volta in modo diverso. Queste zucchine al forno come nella versione più classica della parmigiana di melanzane, con provola o formaggio parmigiano sono un piatto molto facile e sano da preparare, che può essere utilizzato sia come contorno a carne e pesce.

Si tratta di una ricetta molto appetitosa e quel tocco di formaggio è un tocco in più che insieme al resto dei condimenti lo rende un piatto davvero unico!

Se accedere il forno vi provoca qualche “malumore”, considerato il forte caldo che ci attanaglia, la parmigiana di zucchine bianche la potete cucinare anche semplicemente utilizzando una padella e sul fornello.

Vediamo allora di cosa dotarsi per la preparazione di questo piatto che può essere consumato sia caldo che freddo, e come procedere passo passo alla sua realizzazione.

Ingredienti

  • 1,200 kg zucchine
  • 700 ml latte
  • 70 grammi di farina più un po’ per infarinare
  • 250 grammi di provola o altro formaggio a scelta
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • 30 grammi di burro
  • sale e pepe q.b.

Preparazione della parmigiana di zucchine bianca

Mozzarella a fette
Mozzarella a fette – LettoQuotidiano.it

Iniziamo la preparazione tagliando le zucchine nel senso della loro lunghezza, in modo sottile, diciamo di più o meno mezzo cm. Per riuscirci potete farvi aiutare da una mandolina, o da un’affettatrice o in alternativa con un coltello affilato.

Una volta salate le fettine di zucchine appena in superficie, le si mettono a riposo per circa 30 minuti, in modo da liberarle dall’acqua vegetativa.

Intanto ci occupiamo della preparazione della besciamella come siamo soliti fare, versando in un pentolino, il latte freddo e il burro (l’alternativa senza burro è farina e latte).

Dobbiamo fare addensare la besciamella fino a farne un composto liscio, quindi a la latte e al burro si unisce un pizzico di sale e uno di pepe macinato fresco e miscelando ancora con una frusta a mano e un cucchiaio di legno portiamo il tutto a ebollizione.

Passiamo ai formaggi e al prosciutto cotto, che dovranno essere preparati tagliandoli in piccoli pezzi e messi in una ciotola. Una volta passati i 30 minuti, riprendiamo le zucchine e assorbiamo l’acqua in eccesso con della carta da cucina assorbente.

Proseguiamo ungendo la pirofila che deve contenere la nostra parmigiana di zucchine bianca, con un po’ di besciamella, quindi iniziamo a posizionare le fettine di zucchine dopo averle passate nella farina.

Dopo il primo strato di zucchine uniamo un po’ di besciamella, qualche pezzo di formaggio e poi di prosciutto tagliato a striscioline e per continuare pezzetti di grana grattugiato.

Per completare la parmigiana vanno suddivisi gli ingredienti nella giusta quantità, strato dopo strato, ma alla fine sula parte superiore avremo grana e besciamella.

Meglio non finire con prosciutto e provola per non rischiare di avere la parte superficiale secca, invece per avere una bella gratinatura aggiungere qualche fiocco di burro.

Parmigiana di zucchine
Parmigiana di zucchine – LettoQuotidiano.it

Siamo pronti per mettere la pirofila nella parte centrale del forno statico che abbiamo preriscaldato, a 190 gradi per 30 minuti circa.

Versione in padella

Nella versione in padella piatta basterà posizionare gli ingredienti come in quella al forno e sempre infarinando le zucchine.

Per cuocere il tutto si dovrà coprire la padella con un coperchio e lasciare sul fuoco per circa 30 minuti con un fornello a fiamma medio-bassa.

Una alternativa per chi soffre si celiachia è l’impiego di farina di riso e di latte di soia senza zuccheri per la preparazione della besciamella, oltre che dell’impiego di un formaggio vegano per la parte interna.