WhatsApp a pagamento su tutti questi telefoni: disinstallalo o ti svuotano il conto

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più popolare al momento sulla Terra. Attualmente è gratuita, ma non è sempre stato così.

Whatsapp a pagamento
Whatsapp a pagamento – Lettoquotidiano.it

Nel 2009, al momento del lancio di WhatsApp, l’azienda faceva pagare agli utenti iOS un sovrapprezzo di 1 dollaro per utilizzare il servizio.

WhatsApp con una notifica
WhatsApp con una notifica – LettoQuotidiano.it

WhatsApp a pagamento?

Subito dopo l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook, il servizio di messaggistica ha scelto la strada del freeware, consentendo a tutti gli utenti di utilizzare la piattaforma di messaggistica senza alcun costo.

La popolare app di messaggistica del meta-ecosistema può contare oggigiorno su 1,6 miliardi di membri attivi, provenienti da 180 Paesi distribuiti in tutto il mondo.

Da allora WhatsApp è rimasto gratuito. Ma al giorno d’oggi, un’azienda deve fare soldi per sopravvivere. Qualche tempo fa WhatsApp aveva annunciato che avrebbe iniziato a mostrare annunci pubblicitari nella sezione “Stato” dell’app.

Tuttavia ora un nuovo rapporto dell’affidabile fonte di WhatsApp WABetaInfo suggerisce che l’azienda ha trovato un nuovo modo per guadagnare altri dollari.

Secondo WABetaInfo, WhatsApp sta studiando un piano di abbonamento per gli account aziendali. Attualmente, WhatsApp Business è gratuito per tutti (e per chiunque), ma l’azienda sta pensando di offrire un piano di abbonamento WhatsApp Premium opzionale agli utenti business che darà loro accesso ad alcune funzioni esclusive.
Il rapporto sostiene che WhatsApp Business rimarrà sempre gratuito, ma se le aziende opteranno per queste funzioni aggiuntive, WhatsApp addebiterà loro un costo.
Una delle caratteristiche che WhatsApp Premium offrirà è il supporto esteso per la funzione multidispositivo.
Come riporta WABetanfo, attualmente è possibile collegare solo fino a 4 dispositivi quando si utilizza la funzione multi-device, ma se si sottoscrive il piano WhatsApp Premium, sarà possibile collegare fino a 10 dispositivi aggiuntivo.
Applicazione di messaggistica istantanea
Applicazione di messaggistica istantanea – LettoQuotidiano.it

Cosa cambia con WhatsApp Business

Si tratta di una nuova versione dell’app di messaggistica rivolta alle piccole imprese, pensata per dare loro la possibilità di essere in comunicazione con i propri clienti e di avere una visibilità ufficiale sul servizio.

Dopo quanto trapelato anche alcuni dei casi d’uso (per le aziende) in cui questa funzione aiuterà, come consentire a più rappresentanti dell’assistenza clienti di parlare con un singolo utente. Inoltre, le aziende potranno anche rinominare i dispositivi per ricordarli facilmente, cosa che al momento non è possibile per gli utenti normali.
Si potrà creare un profilo della propria attività, oppure inviare un sms di benvenuto, ma anche catalogare i contati in base alle attività.

La versione classica

Persone usano social network con smartphone
Persone usano social network con smartphone – LettoQuotidiano.it

Quindi è una novità che interesserà unicamente gli account business per cui professionisti e aziende che con questo tipo di account di fatto avranno la possibilità di messaggiare in nome di un’azienda.
Mentre con WhatsApp base non cambierà nulla per quanto riguardano gli utenti tradizionali che non dovranno pagare nulla.

L’abbonamento sarà facoltativo per gli account aziendali o commerciali, che potranno utilizzare le funzionalità classiche già attive ora o passare completamente alla versione a pagamento.