Termosifoni, questa comune svista in estate è letale: bollette salatissime per tutti

In estate i termosifoni sono messi a riposo, tuttavia non andrebbero del tutto dimenticarci di loro, se non vogliamo ritrovarci in inverno con dei problemi indesiderati.

Bollette
Termosifoni in estate – LettoQuotidiano.it

Se il nostro gatto li ha usati in inverno come caldo sofà, sono ormai diversi mesi che i termosifoni di casa sono spenti, e lo saranno ancora per molti mesi. Tuttavia alcune accortezze ci mettono al riparo da problemi futuri legati alla loro manutenzione ordinaria.

Manutenzione estiva dei termosifoni

Nessuno ama pensare a maglioni, coperte e termosifoni in estate! Però se i primi due hanno già avuto la loro destinazione qualche mese fa gli ultimi sono li, raccolgono un po’ di polvere e attendono di essere utilizzati, non solo come ripiani per piante, ninnoli e animali domestici.

Nella stagione estiva, l’impianto di riscaldamento deve essere sottoposto a un’adeguata manutenzione.

Gatto che dorme sui termosifoni
Gatto che dorme sui termosifoni – LettoQuotidiano.it

Anche i radiatori devono essere presi in considerazione in quanto parte integrante dell’impianto. L’obiettivo è garantire che funzionino in modo ottimale e che svolgano il loro compito, ovvero fornire il calore desiderato.

Se decidete di fare una pulizia generale durante le vacanze, non dimenticate i radiatori! La pulizia regolare dei radiatori è essenziale per il loro corretto funzionamento.

Perché è un buon momento per pulire i radiatori?

È consigliabile pulire i radiatori quando non funzionano e sono freddi, quindi l’estate è perfetta.

Il modo di pulirli non è semplicemente superficiale, è necessario accedere alla zona in cui si trovano i tubi, che non è di facile accesso, per questo si consiglia di utilizzare prima un aspirapolvere e poi uno spolverino o una spazzola cilindrica che sia in grado di raggiungere qualsiasi angolo.

Pulizia del termosifone con una spazzola
Pulizia del termosifone con una spazzola – LettoQuotidiano.it

Questo tipo di pulizia è una buona occasione per esaminare le condizioni del radiatore. Se si notano segni di ruggine o di rottura, è necessario trovare una soluzione in questo periodo di inattività.

I radiatori hanno il compito di trasmettere il calore all’ambiente in cui si trovano. Grazie all’acqua che circola nei tubi e all’installazione, tutto funziona correttamente.

A volte i radiatori non svolgono la loro funzione a causa di una cattiva circolazione dell’acqua. Per questo motivo è necessario effettuare un corretto bilanciamento idraulico dell’impianto.

Grazie a questo processo, tutti i radiatori riescono a ricevere l’acqua necessaria per funzionare correttamente, sia che troviate al primo che al sesto piano.

Sbagliato chiudere le valvole termostatiche

Uno degli errori che si corre il rischio di fare è lasciare le valvole termostatiche dei termosifoni chiuse.

Infatti uno dei problemi a cui si potrebbe andare incontro è che l’impianto si blocchi. Motivo per occorre che le manopole siano totalmente aperte. Questa semplice operazione è molto importante, per far si che in inverno funzionino correttamente.

Mano regola termostato valvola termosifone
Mano regola termostato valvola termosifone – LettoQuotidiano.it

In questo caso, basta ruotare la manopola della testa termostatica portandola completamente in posizione di apertura.

Se non si segue questa semplice operazione, in inverno l’impianto di riscaldamento potrebbe restare bloccato, inoltre si impedisce la formazione di calcare che comprometterebbe il buon funzionamento dei termosifoni.

In presenza di valvole termostatiche programmabili è consigliabile togliere le batterie e reinserirle quando l’impianto riparte.