Mestolo, se hai questo in cucina vai a buttarlo: è un covo di pericolosissimi batteri

Il mestolo è tra gli utensili impiegati in cucina, li usiamo di continuo, ma possono nascondere delle insidie se non sono stati acquistati con attenzione.

Utensili da cucina
Mestolo pieno di batteri – Lettoquotidiano.it

Un acquisto errato riguardo gli utensili impiegati in cucina potrebbe creare seri danni alla salute.

Attenzione agli utensili della cucina

Quando si fanno acquisti per la casa, per quanto la loro funzione sia legata ad un uso pratico, spesso la scelta cade su un determinato oggetto per la sua estetica.

Chef versa brodo con mestolo in acciaio
Chef versa brodo con mestolo in acciaio – LettoQuotidiano.it

Ci piace usare utensili dai colori accattivanti che possono dare un aspetto decorativo anche quando sono fuori dal cassetto dove li riponiamo solitamente. Un altro elemento che ci guida nell’acquisto è il risparmio…

Quindi un utensile da cucina deve essere bello e costare poco, almeno nella stragrande maggioranza dei casi. Eppure un elemento su cui riflettere nella loro scelta è proprio l’uso che ne faremo.

Si tratta di oggetti che entrano a contatto con il cibo e di conseguenza sono strettamente legati alla nostra salute.

Un classico esempio sono le padelle rivestite in teflon. Sono belle da vedere ma un errato modo di impiegarle e pulirle può portare al distacco del materiale di rivestimento che finisce nei nostri cibi.

Da questo si intuisce quanto sia importante non solo optare per dei materiali più indicati alla cottura, ma anche averne cura nella pulizia. La presenza di batteri in cucina finisce per dare il via a delle infezioni anche per un errato acquisto, quindi potrebbe costituire un rischio.

Scegliere il mestolo

In fondo quanto può essere complicata la scelta di un mestolo? Si tratta di un oggetto sul quale si riflette poco. Deve essere maneggevole e dal manico ergonomico per la presa e poi abbastanza capiente per l’uso che ne faremo.

Lo si usa di continuo, sia per gli alimenti freddi che per la raccolta del cibo caldo in pentola. I materiali a disposizione sul mercato sono i più disparati. Se prima erano solo di legno o alluminio, ora si possono trovare anche in acciaio, o in gomma.

Ovviamente a seconda del materiale di cui è fatto i mestolo, presenterà pregi e difetti. Tutto però è rapportato al suo impiego, per cui è possibile che ne serva più di uno in cucina.

Utensili da cucina in silicone
Utensili da cucina in silicone – LettoQuotidiano.it

Con il mestolo di gomma possiamo entrare in contatto con una padella senza il rischio di graffiarla, inoltre è anche più economico, se messo al confronto con altri mestoli.

Tuttavia proprio la gomma e la plastica di cui sono fatti questi mestoli, possono favorire il proliferare di muffe e batteri potenzialmente dannosi per la salute.

Questo allora deve portarci a fare una pulizia accurata ogni volta che sono utilizzati.

Anche la scelta della plastica con cui sono fatti è importante in quanto non tutte sono adatte a resistere alle alte temperature.

Non vogliamo certo sciogliere le sostanze chimiche presenti nella gomma nei cibi! Quindi meglio scegliere il materiale più adatto all’uso e pulirlo con attenzione.