Lavatrice, metti a lavare i panni a quest’ora: risparmi una montagna di soldi sulla bolletta

Lavatrice: per risparmiare sulla bolletta energia elettrica, è bene mettere a lavare i panni a quest’ora. Ecco quando fare il bucato.

Risparmio bollette
Risparmio sulla lavatrice – Lettoquotidiano.it

Con il rincaro delle bollette e con la crisi energetica in atto è bene ricorrere a validi trucchetti ed escamotage validi per risparmiare una montagna di soldi sulla bolletta energia elettrica.

Ad assorbire molta energia elettrica è l’utilizzo degli elettrodomestici, tra cui il frigorifero, il forno, la lavastoviglie e la lavatrice. Ad incidere sulla bolletta dell’energia elettrica è il programma, il ciclo di lavaggio, la temperatura dell’acqua e la centrifuga.

Per questo, è importante fare delle attente valutazioni prima di mettere a lavare i panni in lavatrice. Ecco a che ora fare il bucato per risparmiare una montagna di soldi.

Rincari bollette energia elettrica: lo scenario attuale e le prospettive

È prevista una nuova ondata di rincari: secondo quanto riporta la società di consulenze economiche, Nomisma Energia, i consumi legati all’energia elettrica potrebbero subire un aumento del +17% e quelli del gas potrebbero subire un ulteriore incremento del +27%.

lavatrice bucato
lavatrice fare bucato – Lettoquotidiano.it

Nonostante i provvedimenti presi dal Governo Draghi non si riesce a contenere i continui rincari dei prezzi della materia energetica e del gas a causa della guerra tra Russia e Ucraina.

Secondo le prospettive nei prossimi tre mesi le famiglie italiane dovranno fare fronte ad un aumento di circa 195 euro per l’energia elettrica. Per il gas l’incremento sarà di oltre 450 euro in un anno.

Il Governo Draghi ha già stanziato più di 30 miliardi di euro contro il rincaro bollette, ma le misure non sono sufficienti. Per questo è importante mettere in atto validi escamotage e trucchetti per risparmiare.

Rincari bollette energia elettrica: quando fare il bucato?

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati, per questo è importante mettere in atto tutti gli escamotage per risparmiare sulle bollette energia elettrica.

Per avere il migliore risultato con il minimo risparmio e per poter ottimizzare i lavaggi, è necessario seguire i buoni consigli delle lavanderie.

È buon consiglio lavare i panni a freddo: le fibre tessili dei capi lavati in lavatrice a temperature bassa tendono a non rovinarsi. Inoltre, anche gli stessi colori rimarranno inalterati.

Altro buon consiglio è quello di non mettere in lavatrice i capi di abbigliamento che non presentano macchie e che non sono sporchi.

È bene cercare di mettere in funzione la lavatrice con il cestello pieno e mai semivuoto. Sono da preferire i lavaggi a pieno carico.

Insomma, in quale fascia oraria fare il bucato? Dipende. È importante conoscere quale tariffa è applicata al contratto di fornitura dell’energia elettrica.

Ci sono due opzioni mono- oraria o bioraria. Per chi avesse optato per la bioraria sarebbe del tutto antieconomico fare il bucato dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 19.00 visto che la tariffa è più costosa. È più conveniente fare il bucato dal lunedì al sabato dalle ore 23.00 alle 7.00 del mattino e tutta la domenica visto che la tariffa è più economica.

lavatrice
lavatrice fare bucato – Lettoquotidiano.it