INPS, legnata micidiale per questi pensionati: a luglio niente quattordicesima

Quest’anno, lavoratori dipendenti e autonomi, pensionati e percettori del RdC attendono con ansia l’erogazione del Bonus 200. Parallelamente, luglio è anche il mese in cui i suddetti contribuenti sono in attesa di ricevere dall’INPS la quattordicesima.

inps pensioni quattordicesima
Pensioni – LettoQuotidiano.it

Riguardo ai pensionati, la quattordicesima non viene erogata a tutti. Spetta soltanto ai contribuenti con reddito molto basso a differenza dei lavoratori dipendenti. Difatti, tutti i soggetti che svolgono lavoro dipendente riceveranno la quattordicesima rata, mentre chi beneficia di trattamento pensionistico deve possedere determinati requisiti per ottenerla.

Quali sono i requisiti che permettono ai pensionati di beneficiare della quattordicesima?

INPS: a quali pensionati spetta la quattordicesima

La quattordicesima viene erogata dall’INPS ai lavoratori dipendenti in pensione. Ne ha diritto chi ha compiuto il 64° anno di età e possiede determinati requisiti di reddito.

INPS
inps nessuna quattordicesima pensionati – Lettoquotidiano.it

A partire dalla Legge di Bilancio 2017, è stato stabilito che il reddito complessivo deve necessariamente essere compreso fino a massimo 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni e, dal 2017 in poi, esteso a 2 volte il trattamento minimo annuo relativo al Fondo lavoratori dipendenti.

Considerando i suddetti margini stabiliti dalla Legge di Bilancio, dal 2020 il trattamento minimo viene determinato basandosi sullo scaglione compreso tra 10.043,87 e 13.391,82 euro.

In base agli anni di contributi accumulati (da un minimo di 15 anni a 25 anni ed oltre), al pensionato spetterà la somma integrativa (aggiuntiva) corrispondente, secondo quanto indicato dalla griglia stilata dall’INPS. Tale somma aggiuntiva viene riconosciuta in via del tutto provvisoria considerando i redditi degli anni precedenti.

Quattordicesima esclusa a chi percepisce la Pensione di Cittadinanza

L’INPS ha annunciato che per determinati pensionati non verrà erogata la quattordicesima.

Ci troviamo in un momento storico difficile, tra crisi economica, disoccupazione ed impennata dei prezzi a seguito del conflitto russo-ucraino e conseguente crisi delle risorse energetiche.

Proprio in questo momento, un contributo aggiuntivo come la quattordicesima è fondamentale per arrivare a fine mese, almeno per molte famiglie con reddito basso e modesto, anche e soprattutto quelle dei pensionati. E, invece, tra i vari beneficiari della quattordicesima più a rischio di carenza di entrate, sono esclusi coloro che percepiscono la Pensione di Cittadinanza. Perché?

INPS
inps nessuna quattordicesima pensionati – Lettoquotidiano.it

La Pensione di Cittadinanza, come il RdC, non viene calcolata tra i redditi: viene considerata un’integrazione al reddito. Di conseguenza, la quattordicesima (che è un’integrazione) non può supportare un’altra integrazione (la PdC).