Caffè contaminato, richiamato un famoso marchio: è pieno di batteri | Portalo subito indietro

Caffè contaminato per il superamento del limite di ocratossina: è stato richiamato un famosissimo brand. È pieno di batteri, portalo immediatamente indietro.

Caffè che fanno male
Batteri del caffè – Lettoquotidiano.it

Dopo la frutta, la verdura, il grano e il pesce, anche il caffè è tra i prodotti alimentari contaminati perché pieno di batteri. A diffondere il richiamo alimentare sono Tuodì e Fresco Market. Si tratta di un lotto di caffè gusto classico. Se lo hai acquistato e lo tieni all’interno della dispensa riportalo immediatamente indietro. Ecco quali sono i rischi derivanti dall’assunzione di prodotti alimentari che contengono ocratossina.

Caffè contaminato: stai attento a questo marchio

Come riportato da ilfattoalimentare.it è stato richiamato un lotto di caffè contaminato del brand Juanito da 250 grammi. Il prodotto alimentare oggetto del richiamo con il numero di lotto D06X. La scadenza del lotto è il 06 aprile 2024.

caffè contaminato
caffè contaminato pieno di batteri – Lettoquotidiano.it

Le insegne dei supermercati Tuodì e Fresco Market hanno invitato i clienti a restituire il caffè contaminato per ottenere la sostituzione del prodotto o il rimborso del prezzo pagato.

Caffè contaminato: cos’è l’ocratossina?

Il caffè del brand Juanito è stato richiamato per il superamento del limite di ocratossina. Si tratta di una micotossina che è contenuta nel caffè, nei cereali, nel vino e nella frutta secca.

L’ocratossina è genotossica, cancerogena e può cagionare la comparsa di enteriti, epatiti, inibisce la sintesi proteica ed è responsabile della necrosi del tessuto linfatico.

L’ocratossica è una micotossina che viene assorbita dal tratto di intestino e dallo stomaco. Secondo le valutazioni dell’EFSA l’ocratossina può danneggiare il DNA e può risultare cancerogena per il rene.

Prodotti alimentari contaminati e richiamati

Oltre il caffè del marchio Juanito, il Ministero della Salute ha richiamato alcuni lotti di medaglioni di tofu con spinaci del brand Natur Aktiv Bio Natura di Aldi. Il prodotto alimentare richiamato appartiene ai lotti numero 21170, 21166, 21079 e 22292.

I medaglioni di tofu con spinaci sono stati richiamati per la presenza di Bacillus cereus. Si tratta di un batterio patogeno che produce tossine infezioni ed intossicazioni simili a quelle provocate dallo Stafilococco.

Inoltre, è stato richiamato il latte intero istantaneo in polvere del brand Milk & Lait perché

prodotto in uno stabilimento non riconosciuto e ritenuto non idoneo ai sensi del Regolamento 178/2002”.

Il latte intero istantaneo in polvere è stato commercializzato in barattoli da 400 grammi.