Caffè, l’unico che riduce immediatamente il colesterolo alto: gli altri te li devi dimenticare

Ecco che vi sveliamo qual è il caffè che dovreste bere per abbassare il colesterolo alto. Tutti gli altri non vanno affatto bene.

Caffè e colesterolo
Caffè contro il colesterolo alto – Lettoquotidiano.it

A differenza di ciò che pensano in tanti, il caffè abbassa il colesterolo alto. Non tutti i tipi di bevanda, però, permettono ciò.

E’ per questo che dobbiamo documentarci per scoprire qual è la bevanda, in particolare, che dovremmo consumare se abbiamo questo valore sempre elevato.

Continuate a leggere per scoprirlo!

Tutti i benefici del caffè

Caffè
Caffè – Lettoquotidiano.it

In base a una ricerca portata avanti da un gruppo di ricercatori dell’Università della California a Los Angeles (USA), bere questa bevanda apporta numerosi benefici all’organismo.

Innanzitutto, aumenta i livelli plasmatici della globulina legante gli ormoni sessuali (SHBG), la quale si occupa dell’attività biologica degli ormoni sessuali del corpo (testosterone ed estrogeni).

Inoltre, il caffè svolge un ruolo chiave nello sviluppo del diabete di tipo 2. Il team di studio, infatti, ha mostrato addirittura una relazione inversa tra il consumo di caffè e il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Colesterolo alto
Colesterolo alto – Lettoquotidiano.it

Pertanto, è stato riscontrato che i partecipanti allo studio, i quali hanno assunto più di una tazza al giorno per un periodo di 4 anni, avevano un rischio inferiore dell’11% di diabete di tipo 2, in comparazione con le persone che non hanno modificato la loro assunzione.

Non tutti i tipi di caffè, però, ci permettono di ottenere questi benefici. Non tutti, in particolare, ci permetterebbero di abbassare i nostri livelli di colesterolo. Ecco che di seguito vi sveliamo di quale caffè si tratta, continuate a leggere!

Ecco quale bere per abbassare il colesterolo

In base a una ricerca pubblicata sul giornale Open Heart, ci sarebbe un tipo particolare di caffè che aiuterebbe ad abbassare i livelli di colesterolo.

La ricerca ha notato come siano meno esposti a soffrire di ostruzione delle arterie e di malattie cardiovascolari tutti coloro che consumano quello americano o quello filtrato: questo perché la bevanda in questione viene preparata in modo che si riducano le sostanze nocive.

Caffè per il colesterolo
Caffè per il colesterolo – Lettoquotidiano.it

Al contrario, invece, sarebbero più esposti a queste patologie coloro che preparano la bevanda con la caffettiera a stantuffo e con l’espresso: questo perché questa preparazione fa subire alla bevanda l’alta pressione del vapore.

Altri caffè da preferire, rispetto ad altri, sarebbero quello solubile o quello istantaneo, che possiederebbero pochissime percentuali di sostanze capaci di aumentare il colesterolo.

E voi cosa ne pensate? Quali sono i tipi di bevanda che bevete?