Fave, MAI buttare le bucce nell’immondizia: cucinale così | Più buone dei semi

Ecco una ricetta strepitosa che sicuramente non conoscevate. Usate le bucce delle fave anziché gettarle, siamo sicuri che non ve ne pentirete.

Come usare le bucce di fave
Bucce di fave – Lettoquotidiano.it

Le fave sono dei legumi davvero saporiti, perfetti per adattarsi a qualsiasi tipo di ricetta.

Oggi, però, vogliamo svelartene una che non riguarda direttamente il frutto delle fave, ma il baccello delle accoglie.

Sì, avete letto bene. Oggi vi mostreremo una ricetta nella quale dovrete utilizzare soltanto le bucce delle fave (e l’acqua di cottura di questi legumi).

Continuate a leggere per scoprire tutta la ricetta, compresi gli ingredienti da utilizzare per realizzarla e il suo procedimento. Ne rimarrete stupiti!

I benefici delle fave

Ideali in umido, con prosciutto o uova strapazzate, le fave sono legumi ricchi di sostanze nutritive.

Buccia delle fave
Buccia delle fave – Lettoquotidiano.it

Di aspetto ovale e dal colore verde, hanno una consistenza tenera e sono molto saporiti: per questo si adattano a un’ampia varietà di ricette.

Inoltre, il periodo ottimale per il suo consumo è quello che va dai mesi invernali alla primavera.

Al momento dell’acquisto delle fave è importante che siano fresche: per saperlo, controllate che il baccello si rompa facilmente, mentre il seme deve avere tonalità verdi anziché tendenti al nero.

Ricordatevi, inoltre, che il consumo delle fave, assieme altri legumi come le lenticchie o i ceci, va fatto tra le due e le tre volte alla settimana.

Questi legumi sono ricchi di ferro e una fonte di proteine ​​e carboidrati.

Come preparare le bucce delle fave

Non devi assolutamente buttarle! Conservale e prepara una ricetta semplicissima e dal sapore unico!

I benefici delle fave
I benefici delle fave – Lettoquotidiano.it

Ecco gli ingredienti per preparare questa esclusiva ricetta!

Ingredienti:

  • q.b. di peperoncino
  • q.b. di aglio
  • q.b. di sale
  • q.b. di acqua di cottura delle fave
  • q.b. di bucce delle fave
  • q.b. di olio extravergine d’oliva

E ora ecco che vi illustriamo il procedimento.

La prima cosa da fare è lavarle e metterle all’interno di una pentola colma d’acqua calda affinché si ammorbidiscano.

Quindi tagliare a pezzi piuttosto grossolani e nel frattempo metti su una padella un filo d’olio con del peperoncino e dell’aglio.

Fave
Fave – Lettoquotidiano.it

Quando l’aglio sarà dorato, aggiungi le bucce delle fave assieme a del sale. Poi unisci anche l’acqua di cottura delle fave che nel frattempo avrai preparato.

Lascia cuocere per circa 25 minuti, dopo di che goditi il tuo piatto semplicissimo e allo stesso tempo appetitoso!

Cosa ne pensate? Credete che preparerete questa deliziosissima ricetta usando soltanto le bucce delle fave? Fatecelo sapere!