“Insetticida più potente al mondo”, usa quest’alimento per il tuo orto: ce l’hai in cucina

In cucina abbiamo un insetticida naturale, potente e perfetto per eliminare quegli insetti e i parassiti dannosi per l’orto in modo economico.

Insetticida
Insetticida – LettoQuotidiano.it

Ci sono molti altri prodotti naturali per eliminare i piccoli parassiti dell’orto e del giardino, preparazioni ecologiche efficaci, ma anche sicuri e facili da realizzare. Quella di cui si parla in questo articolo è una preparazione piuttosto semplice, per preparare quello che a tutti gli effetti è un insetticida biologico: l’alcol d’aglio.

Insetticida naturale

Come è noto le materie chimiche sono nocive al benessere dell’uomo, agli animali e alle piante. Ecco perché anche se non si è molto esperti, si sa bene quanto sia necessario avere cura del terreno nel miglior modo possibile.

Inoltre se necessario, dovremmo poter ricorrere a “disinfestanti verdi” in grado di impedire il diffondersi dei parassiti.

Attrezzi da giardino, fiori
Attrezzi da giardino, fiori – LettoQuotidiano.it

Si tratta della preparazione di un efficiente insetticida realizzato in casa per mantenere le piante ben coltivate e in salute, resistenti alle aggressioni di insetti e microrganismi parassiti.

Quindi cerchiamo di capire come preparare un antiparassitario casalingo che operi da fungicida in modo efficace, il cui ingrediente principe è l’aglio.

Semplice da realizzare in casa, economico e del tutto ecologico, rappresenta pertanto una formulazione ottimale e sicura con cui si può lavorare in tutta sicurezza, in quanto non danneggia né l’uomo né le piante.

Questo prodotto garantisce un’efficacia sperimentata, al pari di tutti gli altri antiparassitari naturali, tanto da renderlo un prodotto preferibile a molti altri prodotti chimici che si trovano sul mercato.

Gli insetti danneggiano le foglie e i frutti, il che diminuisce la capacità fotosintetica della pianta e la qualità del raccolto.  Pertanto di seguito proponiamo la ricetta per la preparazione per sfruttare al meglio il prodotto.

Come fare l’alcol  all’aglio

Il principio attivo di questo repellente ecologico non è tossico per animali o persone e non altera le colture dell’orto che richiedono tanta fatica per essere raccolte. Per questo l’aglio può essere un alleato naturale quando si tratta di allontanare i parassiti in modo naturale.

Bulbi d'aglio su tavolo di legno
Bulbi d’aglio su tavolo di legno – LettoQuotidiano.it

L’allicina, il principio attivo dell’aglio, stimola anche il comportamento imprevedibile degli insetti, che si allontanano dalla pianta.

Inoltre questo tipo di repellente ecologico e biodegradabile, non è tossico per gli animali e per l’uomo e non altera le colture dell’orto che richiedono tanta fatica per essere raccolte.

Per di più, in base alla preparazione con l’aglio, può essere impiegato in ogni momento in cui è richiesta la sua efficacia che rimarrà inalterata per alcuni mesi.

Tutti gli elementi occorrenti possono essere comodamente acquistati nei principali supermercati. L’alcool isopropilico, detto anche isopropanolo, è disponibile nei negozi di articoli per il fai-da-te o nei negozi specializzati in ferramenta e utensili. È anche possibile trovarlo facilmente in alcuni negozi di giardinaggio.

Pianta trattata con insetticida
Pianta trattata con insetticida – LettoQuotidiano.it

Innanzitutto è necessario stabilire la quantità di soluzione da preparare, considerando che per ogni 1/2 l di acqua occorreranno circa 5-6 spicchi d’aglio mondati e puliti. La soluzione deve essere mescolata con acqua e alcool in quantità uguali (50% ciascuno), quindi per 1/2 l di acqua è necessario 1/2 l di alcool.

Quindi per mezzo litro di acqua ecco cosa occorre e come procedere:

  • 5-6 spicchi di aglio
  • 1/2 di acqua
  • 1/2 l di alcol isopropilico a 70° o 90°
  • sapone di Marsiglia grattugiato ( o sapone dei piatti ecologico)

Disporre l’aglio a macerare con l’alcol in un recipiente di vetro e farlo agire per un giorno intero, preoccupandosi di agitare di tanto in tanto. Una volta passato un giorno, bisogna versare acqua e sapone liquido (o in piccole scaglie).

A questo punto, miscelate con cura il tutto e travasate la soluzione in un contenitore, preferibilmente con un beccuccio a spruzzo. In questo modo si potrà nebulizzare facilmente la soluzione e spruzzarla sulle piante.

Conservazione dell’alcool all’aglio

È un insetticida naturale che conserva a lungo la sua capacità repellente. Per questo motivo non è necessario che venga riposto in frigorifero, semplicemente è consigliabile conservarlo a temperatura ambiente ed al riparo dalla luce diretta del sole. In tal modo si potrà usufruire di questo prodotto per diversi mesi a seguire.

Spray insetticida fatto in casa
Spray insetticida fatto in casa – LettoQuotidiano.it

Vaporizzate la composizione del prodotto sulle foglie, sui fiori e sugli steli. In questo modo, la presenza del sapone permetterà al liquido di aderire a tutte le parti della pianta e di massimizzare l’effetto repellente.