Caffè freddo, ne escono tutti pazzi in estate: gli effetti sulla salute sono micidiali

Con la bella stagione, chi ama il caffè cambia abitudini e lo beve freddo. E’ una vecchia abitudine e le nostre nonne ne sanno qualcosa: d’estate nel frigo una bottiglia di vetro piena di caffè freddo già zuccherato e diluito con pochissima acqua non manca mai.

Caffè freddo rischi
Caffè freddo – LettoQuotidiano.it

Molti bevono caffè freddo al bar in vari modi: shakerato, con ghiaccio tritato o con aggiunta di latte nella versione ‘frappuccino’ (gli americani ne vanno pazzi). Il caffè freddo si può arricchire anche con panna, cioccolato, zucchero liquido, spezie d’ogni sorta o bere in versione strong con la correzione alcolica.

Per preparare un buon caffè freddo bisogna innanzitutto sceglierne uno di ottima qualità. E’ preferibile il caffè moka, non quello in polvere solubile; bisogna mescolarlo con il ghiaccio quando è a temperatura ambiente.

In genere, il caffè si beve a metà mattina, dopo pranzo, nel primo pomeriggio. Molti pensano che il caffè freddo sia un ottimo digestivo. Sarà vero? O esistono effetti negativi che in pochi conoscono? La parola agli esperti.

Caffè freddo dopo pranzo: gli effetti negativi

Ai consumatori di caffè freddo non farà piacere ciò che stiamo per rivelare. Molti pensano che bere caffè freddo dopo pranzo favorisca la digestione, quindi considerano salutare questa abitudine. In realtà, è l’esatto contrario.

caffè freddo effetti micidiali
caffè freddo effetti micidiali – Lettoquotidiano.it

Il freddo blocca o rallenta la digestione anche se, bevendo una bibita ghiacciata o un gelato, non ce ne accorgiamo. Seppure non sia stato scientificamente dimostrato, pare che consumare caffè freddo dopo pranzo provochi indigestione.

Addirittura, il caffè freddo bevuto dopo pranzo potrebbe portare a seri problemi di reflusso gastrico. Al problema della digestione lenta se ne aggiunge un altro: pare che i cibi grassi abbinati al caffè freddo anziché scomporsi si solidifichino. In più, il caffè freddo potrebbe provocare mal di stomaco e gonfiore.

Come detto, per ora non ci sono sufficienti studi che possano dimostrare tutto questo ma gli esperti hanno trovato diverse evidenze degli effetti negativi causati dal caffè freddo, specie dopo i pasti.

Consumo eccessivo di caffè: le conseguenze

Uno studio della WCRFI ha dimostrato che un eccessivo consumo di caffè aumenta il grasso addominale per l’impatto sugli ormoni. Il grasso si accumula in certe zone del corpo, soprattutto nella pancia, incidendo sui livelli di grasso viscerale responsabile di diverse patologie.

caffè freddo
caffè freddo effetti micidiali – Lettoquotidiano.it

La caffeina, inoltre, causa tachicardia, aumento della frequenza del respiro, incremento dei livelli di cortisolo. Nel caffè freddo la quantità di caffeina è minore? Assolutamente no. Bere troppo caffè freddo allungato con latte o ghiaccio non fa bene alla salute, specie se zuccherato.