Forno, assurdo: l’abbiamo sempre spento in maniera errata | Addio bollette alle stelle

Ecco qual è il modo migliore per spegnere il forno, nessuno lo sapeva. Con questo metodo vedrete degli ottimi risultati in bolletta.

Bolletta della corrente
Come spegnere il forno – LettoQuotidiano.it

Da quando è scoppiata la guerra tra Russia e Ucraina, non si fa altro che parlare di crisi energetica e delle risorse.

Proprio per questo si stanno cercando sempre più metodi di risparmio, per vedere un ritorno che sia positivo in bolletta. Sapevate che uno degli elettrodomestici che più ci fa sprecare luce e gas è il forno?

Continuate a leggere in modo da scoprire qual è il giusto metodo per spegnere questo elettrodomestico, lo avevamo sempre spento in maniera scorretta.

Alcuni consigli per risparmiare luce e gas

Quando si parla di risparmio è importante tenere presente che il forno è uno degli elettrodomestici che consuma di più in assoluto all’interno di una casa.

Forno, come evitare bollette salate
Forno, come evitare bollette salate – Lettoquotidiano.it

Proprio per questo è bene utilizzare delle strategie che ci permettano di risparmiare la luce o il gas, a seconda dell’impianto.

Un esempio è quello di preriscaldarlo a delle temperature più alte per evitare di attendere troppo tempo. Inoltre, la teglia dovrebbe essere aggiunta in forno qualche minuto prima che l’elettrodomestico abbia raggiunto la temperatura desiderata.

Secondo alcune ricerche, a 200 °C, il forno elettrico vuoto ci fa sprecare circa 0,2 kWh ogni 10 minuti.

Un altro consiglio è quello di abilitare la funzione “ventilazione”, in modo da ridurre tutti i tempi di cottura e da risparmiare ben un terzo dell’energia in comparazione con il forno statico.

Forno e bollette salate
Forno e bollette salate – Lettoquotidiano.it

Un ultimo consiglio è quello di non utilizzare i sistemi autopulenti a temperatura elevata: sarebbe l’ideale quello di igienizzare il forno con l’ausilio di una spugnetta e di prodotti in grado di rimuovere le incrostazioni, come il limone o l’aceto.

Ecco come si spegne davvero il forno

Non tutti lo sanno, ma quest’elettrodomestico che tutti noi possediamo in cucina, sia esso elettrico o a gas, andrebbe spento in una maniera del tutto particolare.

Secondo alcuni, andrebbe, infatti, spento ben 15 minuti prima rispetto la fine del tempo di cottura segnalato dalla ricetta.

Dopo la disconnessione, ogni pietanza andrebbe lasciata dentro per continuare la cottura.

Bollette salate a causa del forno
Bollette salate a causa del forno – Lettoquotidiano.it

Anche dopo essere stata spento, infatti, l’elettrodomestico in questione continuerà a sprigionare il calore, permettendoci di risparmiare circa 0,35 kWh.

E voi cosa ne pensate? Utilizzavate già questi stratagemmi che vi abbiamo fornito in quest’articolo per risparmiare in bolletta? Fatecelo sapere!