Getta l’aceto bianco nel water, una mossa che fanno solo i più furbi | Una genialata

La lotta al calcare ha un valido aiuto nell’aceto bianco. Ebbene questo prodotto della fermentazione dell’uva non serve solo per condire e cucinare!

aceto bianco nel water
aceto bianco nel water – LettoQuotidiano.it

Il calcare, una sostanza composta principalmente da calcio e magnesio tende a rimanere quando l’acqua dura evapora. Cosi giorni dopo giorno diventa un deposito duro e gessoso che si accumula dove l’acqua si va a fermare. Vediamo come possiamo eliminarlo senza danneggiare il nostro bagno.

Getta l’aceto bianco nel water

Potrebbe sembrare un incitamento allo spreco…In realtà è il contrario, perché proprio l’uso dell’aceto bianco nel water ci aiuta a non sprecare denaro in costosi e molto inquinanti prodotti chimici.

Quella sgradevole patina bianca che lentamente si deposita sui rubinetti, sul ripiano del lavabo e si anche nel water con il tempo tende ad indurirsi.

Una volta che il processo di “calcificazione” dell’acqua è avviato è più difficoltosa la sua rimozione, inoltre diventa terreno fertile per i batteri che finiscono con l’insediarvisi.

Si trova più comunemente, anche se non esclusivamente, in associazione con l’acqua calda, per esempio nei bollitori e sui rubinetti e sulle docce. Tuttavia, si accumula anche in aree meno visibili, come le superfici interne dei tubi, nei radiatori, nelle lavatrici e nelle lavastoviglie per esempio.

Sebbene il calcare possa causare problemi in casa e non sia attraente, è opinione comune che non sia dannoso per la salute.
L’acqua minerale in bottiglia contiene magnesio e calcio che fanno bene al tuo corpo e il calcare è essenzialmente un accumulo di calcio e magnesio.

Aceto bianco, donna pulisce bagno
Aceto bianco, donna pulisce bagno – LettoQuotidiano.it

Se vivi in ​​una zona con acque dure, il calcare può seccare la pelle ma, in sintesi, non è il calcare ad essere nocivo o pericoloso, ma è ciò che può causare: danni agli elettrodomestici, alle tubazioni, ai rubinetti, alle docce e al water.

Per la pulizia del water

Uno scopino per il water, aceto bianco e bicarbonato di sodio sono tutto ciò che serve per rimuovere tutte le tracce di calcare dalla tazza del water. È facile, efficace e poco costoso. Ecco come funziona.

Versare tre bicchieri di aceto bianco (circa 50cl) nel water, cospargendo bene l’interno della tazza, poi aggiungere 3 cucchiai di bicarbonato di sodio cospargendo sulla parete del water.

Spazzolino, spugna e aceto bianco
Spazzolino, spugna e aceto bianco – LettoQuotidiano.it

Questo crea una reazione effervescente ma, potete stare tranquilli, è innocua. Lasciare per almeno 30 minuti e poi strofinare con lo scopino.

Se lo strato di calcare è spesso, scaldate l’aceto prima di versarlo e lasciatelo riposare per una notte.

Per una pulizia veramente perfetta non usatelo solo per la tazza del water. Impregnate anche una spugna cosparsa di bicarbonato o aceto su e sotto il sedile, sulla tavoletta del water, sul pulsante dello sciacquone e anche sulla maniglia della porta.