Lutto nel mondo del cinema: Gaspard Ulliel aveva solo 37 anni | “Non si può morire così”

Lutto nel mondo del cinema, è morto ieri martedì 18 gennaio, a soli 37 anni Gaspard Ulliel, vittima di un incidente mentre era sugli sci.

Gaspard Ulliel
Gaspard Ulliel – LettoQuotidiano.it

L’uomo è morto per le ferite riportate, come ha annunciato mercoledì l’AFP.

Lutto nel mondo del cinema

È stato trovato incosciente l’attore di nazionalità francese, Gaspard Ulliel, a seguito della sua caduta dagli sci, mentre si trovava a ‘La Rosière’, in Savoia.

Secondo le prime testimonianze dei soccorritori e stando al rapporto stilato dalla gendarmeria, le condizioni dell’attore sono subito apparse piuttosto gravi. Infatti per più di un’ora l’attore è stato assistito sul posto.

In seguito  veniva trasportato in elicottero al CHU di Grenoble per essere sottoposto alle cure mediche. Tuttavia verso le 17:15 di martedì, avveniva la sua morte, all’età di 37 anni, per un trauma cranico. La morte dell’attore è stata annunciata mercoledì 19 gennaio tramite un comunicato stampa, dalla sua famiglia al suo agente.

Per quanto non siano state precisate le modalità di questo incidente, secondo fonti avvaloranti, la tragedia si ritiene sia stata causata da una collisione tra sciatori, nel momento in cui l’attore è arrivato a un incrocio di due piste blu.

Al fine di determinare le cause della tragedia che hanno portato alla morte di Gaspard Ulliel, la procura di Albertville ha annunciato l’apertura di un’inchiesta.

Vince il Cesar come miglior attore nel 2017

Ulliel era nato a Boulogne-Billancourt, nel 25 novembre 1984,  un comune francese situato alle pore di Parigi. L’attore di 37 enne era noto al grande pubblico per diversi film tra i quali: “Una lunga domenica di passioni” (Un long dimanche de fiancailles) di Jean-Pierre Jeunet (2004), “Saint Laurent” (2014) di Bertrand Bonello.
Il film  “E’ solo la fine del mondo” (Juste la fin du monde, 2016) di Xavier Dolan, gli valse il premio “Cèsar”, che in Francia corrisponde ad un Premio Oscar.  Premio conquistato come miglior attore nel 2017, dove interpreta un soldato della prima guerra mondiale.
Una carriera ricca nonostante la giovane età, uomo dalla grande sensibilità ha lavorato al fianco di grandi nomi del cinema francese.
La ministra della Cultura, Roselyne Bachelot nel rivolgere le condoglianze alla famiglia, in un tweet, sottolineato come la Francia abbia perso uno dei suoi attori più brillanti e promettenti.
Gaspard Ulliel
Gaspard Ulliel – LettoQuotidiano.it