Metti l’aspirina nella lavatrice e la biancheria torna come nuova | Trucchetto della lavanderia

Per quanto un’idea folle possa sembrare, usare un’aspirina nella lavatrice aiuterà a far tornare i nostri abiti bianchi e puliti come un tempo.

aspirina
Il trucco dell’aspirina nella lavatrice – lettoquotidiano.it

A volte, nonostante diversi passaggi in lavatrice, i nostri abiti risulteranno comunque macchiati nonostante l’utilizzo di diversi smacchiatori. A venire incontro ai nostri problemi, inaspettatamente, sarà una semplice aspirina. Usando la compressa medica, infatti, riusciremo a rendere i nostri capi d’abbigliamento come nuovi al primo lavaggio.

L’aspirina sarà in grado di dissolvere anche le macchie più ostinate

Inserendo la compressa nella lavatrice, infatti, i nostri capi torneranno come nuovi, bianchi e splendenti come appena comprati. Come funziona però nello specifico l’operazione che porta un medicinale a pulire i nostri vestiti? Molto semplice, l’aspirina, al suo interno, presenta estratti della pianta di salice, la quale riesce a pulire senza danneggiare le fibre dei nostri vestiti. Al contrario esagerare con prodotti chimici e detergenti potrebbe finire col rovinare la nostra biancheria.

Da non sottovalutare, inoltre, l’enorme risparmio economico che avremo utilizzando l’aspirina. Quest’ultima, infatti, costa decisamente meno di un detergente e per questo motivo fornirà un risultato migliore ad un prezzo bassissimo. Nello specifico avremo due metodi per utilizzare la compressa, durante i lavaggi a mano e quelli in lavatrice. Iniziamo, dunque, parlando proprio di quest’ultimi.

La compressa potrà essere usata solo sui capi bianchi

Utilizzare il medicinale sarà tutt’altro che complesso, infatti, basterà inserirlo nella lavatrice, facendo attenzione solamente a controllare che si sciolga prima di azionare il lavaggio. Lavando a mano, invece, avremo bisogno di ben 5 compresse da 325 milligrammi e che andranno sciolte in 7 litri di acqua calda. Anche in questo caso dovremo attendere che le pasticche si saranno dissolte completamente. Per facilitare l’operazione, inoltre, è consigliato spezzettare le compresse prima di immergerle.

LEGGI ANCHE —> Bucato, 6 errori del lavaggio in lavatrice assolutamente da evitare

LEGGI ANCHE —> Aspirina, ecco come puoi usarla in maniera alternativa

Infine terremo i nostri capi macchiati a mollo per un’intera notte nell’acqua calda e al nostro risveglio noteremo come sono tornati puliti e lucenti come un tempo. Attenzione però, questo “trucchetto” vale solamente sui capi bianchi, evitate su quelli scuri che potrebbero perfino sbiadirsi nell’operazione. Infine, le aspirine non saranno in grado di togliere le macchie di sangue, anzi, potrebbero persino peggiorare la situazione rendendole più difficili da togliere. Speriamo, dunque, di avervi aiutato nel trovare una soluzione per quei vestiti con cui ormai avevate perso le speranze.

aspirina