Termosifoni vecchi da sostituire? La tecnica per farli tornare come nuovi

Prima di accendere il riscaldamento, è essenziale pulire l’interno dei termosifoni per migliorarne l’efficienza e la funzionalità, oltre che per evitare odori sgradevoli.

Termosifoni come nuovi -Lettoquotidiano
Termosifoni come nuovi -Lettoquotidiano.it

La stagione fredda si avvicina e con essa i mesi in cui un buon sistema di riscaldamento è vitale per proteggerti dalle basse temperature. Quindi è il momento ideale per mettere a punto i termosifoni e utilizzare il sistema di riscaldamento.

Termosifoni come mantenerli puliti

Bisogna tenere presente che i radiatori vengono lasciati accesi per molte ore durante i mesi freddi, ed è facile che accumulino molta polvere dopo tutta l’estate senza essere usati.

È importante liberarli dallo sporco prima di riaccenderli, scopriamo insieme come fare. La pulizia dei termosifoni è essenziale, soprattutto se in casa vivono persone sensibili alla polvere o con allergie.

La pulizia deve essere fatta quando i radiatori sono spenti e freddi, per questo si consiglia di farla in autunno prima di collegarli.

Coprire tutto intorno ai termosifoni con vecchi giornali o stracci umidi sul pavimento per raccogliere meglio lo sporco.
Quando spolverate, ricordate le sezioni posteriori, cioè la sezione che si attacca al muro. Sul mercato sono disponibili spazzole speciali per aiutarvi a raggiungere gli angoli più difficili.
La loro forma speciale restringe il passaggio all’interno del termosifone e raggiunge tutte le scanalature.

Pochi gesti prima dell’inverno

Ponete dei panni umidi dietro e in basso dei termosifoni. Possiamo anche provare a soffiare aria calda con un asciugacapelli questo soffierà tutta la polvere verso il basso e dietro il radiatore dove verrà attirata dall’umidità dei panni bagnati.
Infine, rimuovete qualsiasi residuo con un panno e strofinate con uno sgrassatore misto ad acqua per completare la pulizia.
Se seguite questi passi, i vostri radiatori brilleranno oltre ad essere disinfettati prima di essere messi in funzione per il riscaldamento.
Ma dovreste anche considerare il materiale di cui sono fatti prima di pulirli, perché a seconda del tipo, dovrete spurgare i radiatori o meno.
Se i vostri termosifoni sono in ghisa, dopo averli ben spolverati basterà usare solo acqua calda e sapone come quello di Marsiglia che avrete diluito in acqua, e  che passerete utilizzando una spugna.
Tempo di termosifoni -Lettoquotidiano
donna si riscalda su termosifone in ghisa