Michelle Hunziker e la pesantissima esperienza: sul letto con il coltello

Siamo abituati a vedere Michelle Hunziker sempre sorridente e allegra. Il suo è il sorriso più contagioso della televisione, ma non tutti sanno ciò che ha dovuto affrontare in passato: scopriamo cosa è successo.

Michelle-Hunziker-LettoQuotidiano
Michelle-Hunziker-LettoQuotidiano.it

Recentemente, la bellissima conduttrice e showgirl svizzera ha raccontato una sua terribile esperienza che l’ha segnata per sempre. Le sue parole sono da brividi: ciò che ha vissuto è drammatico.

Michelle Hunziker, il dramma 

Senza dubbio, Michelle Hunziker è una delle conduttrice più amate di tutti i tempi. Lei ha il sorriso più genuino e travolgente della televisione italiana e proprio per questo il pubblico la ama follemente. Alcuni haters, in passato hanno avuto anche il coraggio di dirle che ride troppo, ma lei ha sempre risposto con la sua positività ed energia.

Michelle Hunziker, non ha bisogno di presentazioni, svizzera di nascita, ma assolutamente italiana per la simpatia. Ha sempre stupito il pubblico con il suo carisma travolgente. 

Ma a volte, chi si mostra troppo sorridente vuol dire che ha sofferto molto, e purtroppo è proprio quello che è accaduto alla showgirl. Lei non ha affatto trascorso momenti semplici e in più occasioni ha raccontato un episodio davvero sconvolgente, da brividi: scopriamo cosa ha svelato. 

Il drammatico racconto

Michelle Hunziker, sempre sorridente, ha conosciuto il dolore e durante un’intervista rilasciata al settimanale Chi, ha raccontato un tragico momento: Io ero in una casetta in affitto, di fianco a un cinema a luci rosse ormai chiuso. Ero al piano terra, un monolocale con una porta e delle tapparelle qualsiasi, mica antisfondamento.” Ha aggiunto: 

“Uno che era davanti al cinema chiuso una sera mi ha seguita, voleva entrare, cercava di sfondare la porta, diceva le cose peggiori. E io mi sono trovata seduta sul letto con un coltello in mano a pregare che non riuscisse a entrare.”

Un racconto che ha spiazzato tutti. Michelle Hunziker, da anni, prova ad aiutare le donne vittime di violenza con l’associazione “Doppia difesa”, per lei è un tema importantissimo, dato che ha conosciuto da vicino la sensazione di essere una vittima: 

“Penso che ogni donna abbia vissuto o vivrà violenza psicologica, discriminazione, boicottaggi vari. Noi nasciamo con la genetica predisposta a farci sei volte il mazzo più degli uomini, e senza lamentarci.”

Un tema importante che deve essere continuamente discusso in modo da eliminare sempre di più questa piaga sociale davvero vergognosa. Sua figlia Aurora Ramazzotti è sempre stata accanto a lei ed entrambe si sostengono in ogni momento, soprattutto in quelli difficili, sicuramente è proprio la ragazza a rendere così sorridente e raggiante mamma Michelle.

Michelle-Hunziker-e-Aurora-Ramazzotti-LettoQuotidiano
Aurora Ramazzotti e Michelle Hunziker