Regina Elisabetta, la folle ossessione che nessuno sa: è incurabile

La regina Elisabetta ha una folle ossessione di cui nessuno era a conoscenza. Ecco di che cosa soffre la regina di Inghilterra.

regina-elisabetta-folle-ossessione-lettoquotidiano
Regina Elisabetta-Lettoquotidiano

La regina Elisabetta ha una folla ossessione che purtroppo è incurabile. Vediamo di che cosa si tratta.

La folle ossessione della Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta è tra le monarche più longeve della storia mondiale. 95 anni portati benissimo e regnante dal 1953, per lei il tempo sembra essersi fermato.

In questi lunghi anni di reggenza si è tanto parlato di questa sovrana che è stata sempre al centro di curiosità e misteri che tanto piacciono agli amanti della Royal family.

Recentemente, la scrittrice Wendy Holden ha pubblicato un libro dal titolo The Royal Governess in cui sono state fatte delle rivelazioni sulla mamma del Principe Carlo che hanno lasciato tutti interdetti. Forse nessuno sa che la Regina Elisabetta soffre di una folle ossessione che si porta dietro fin da piccolina. Vediamo di che cosa si tratta.

L’incurabile ossessione della regnante inglese

La scrittrice Wendy Holden ha dedicato un intero libro alla regina Elisabetta. Il manuale dal titolo The Royal Governess racconta del passato della monarca svelando anche alcuni aneddoti interessanti sulla sovrana e facendo delle rivelazioni che hanno lasciato i lettori interdetti.

Nel libro è riportata la testimonianza anche di Marion Crawford, insegnante privata di Elisabetta II. L’istitutrice ha svelato che la monarca inglese soffre fin da piccolina di disturbi ossessivo compulsivi.

Tantissimi sono gli episodi riportati nel libro che mettono in evidenza questo disturbo folle della regina. Marion Crawford ha raccontato che la Regina Elisabetta era solita sistemare le sue matite in fila quando studiava e organizzava in ordine di grandezza i piatti in sala da pranzo.

L’istitutrice ha cercato di capire perché fosse ossessionata dall’ordine e la sua risposta l’ha scioccata. La Regina Elisabetta ha affermato che solo mettendo tutto in ordine si sentiva al sicuro.

Agli inizi degli anni cinquanta la stessa insegnante ha pubblicato un libro sulla giovane Elisabetta prima che diventasse regina e anche lei ha parlato delle manie folli della regnante.

La Crawford ha raccontato che da piccola tutte le notti Elisabetta scendeva giù dal letto per sistemare le scarpe dritte al capezzale e piegare i vestiti in un certo modo.

La sua metodicità e precisione sono aspetti che ancora tutt’oggi caratterizzano la famosa Lilibeth, come era soprannominata in famiglia. Le sue ossessioni persistono. Ogni giorno la Regina si alza alle 7:30 del mattino e accende la radio su BBC 4 per ascoltare il programma Today mentre sorseggia la sua tazza di tè che da anni è sempre lo stesso, l’Early Gray.

Poi si rilassa nella vasca da bagno dove rigorosamente devono esserci 17 cm di acqua e poi vai in ufficio dove tutta la cancelleria è organizzata perfettamente sulla scrivania. Insomma, la sua ossessione è incurabile.

ossessioni-della-regina-elisabetta-lettoquotidiano