Zero voglia di stirare? Questi trucchetti ti salveranno

Stirare è uno dei lavori domestici più odiati, si deve posizionare l’ asse da stiro, collegare il ferro e poi ripassare ognuno dei capi scelti: una vera noia.

Come evitare di stirare -Lettoquotidiano
Come evitare di stirare -Lettoquotidiano

Per quanto in molte occasioni sia inevitabile, e quel capo “deve” essere stirato, in molte altre occasioni possiamo risparmiarci molta fatica seguendo alcuni trucchi.

Cosa fare dopo il lavaggio

Chi possiede l’asciugatrice avrà un alleato molto importante nella lotta contro le pieghe. Infatti l’asciugatrice rilassa le fibre dell’indumento, il che impedisce la formazione di pieghe. Non aspettare troppo a tirali fuori dall’asciugatrice, perché saranno ancora caldi e le fibre molto flessibili.

Una volta tolti i vestiti dall’asciugatrice, abbiate cura di appenderli e piegateli immediatamente.

Chi non ha l’asciugatrice deve fare molta attenzione quando li stende, perché si tratta di un passo cruciale.

Occorre appendere il bucato sullo stendibiancheria prendendo il tempo necessario, non sarà tempo perso.  Questo passo vi permetterà di diminuire i tempi destinati allo stirare.
Un grande aiuto viene dallo scuotere energicamente ogni indumento prima di appenderlo.
Magari allungandolo un po’ assicurandosi che gli orli e le maniche dei vestiti non siano rivoltati.
Stendere sulle grucce perché se appendiamo le camicie, i maglioni o le t-shirt ad una gruccia appena escono dalla lavatrice, e le lasciamo asciugare così, eviteremo qualsiasi segno di pinzette.
Sembra ovvio, ma spesso questo passo può evitare delle pieghe che rendono necessaria la stiratura.

Come non stirare i vestiti stropicciati

Un altro semplice consiglio è quello di stendere i vestiti stropicciati al sole e spruzzare leggermente dell’acqua sulle pieghe. L’umidità e il calore li faranno sparire mentre i vestiti si asciugano.

Il vapore

Utilizzare il vapore è sempre con la combinazione vincente, infatti  si può usare il vapore per lisciare un indumento. Per farlo, stendete i vostri vestiti sulla vasca da bagno o, meglio ancora, nel vostro box doccia e lasciate scorrere l’acqua molto calda in modo che il vapore permei i vestiti.

In vacanza, un’alternativa a questa tecnica è quella di mettere l’indumento sopra una grande pentola di acqua bollente in modo che il vapore agisca sul tessuto.

Piastra e asciugacapelli

Per le piccole pieghe e i colletti delle camicie, una piastra per capelli è molto efficace. Lascia riscaldare la tua piastra per capelli e applicala sulle pieghe dei tuoi vestiti. Tuttavia, fate attenzione a non lasciare che il ferro diventi troppo caldo per non bruciare i vostri vestiti.

Il materasso

Prima di andare a letto, metti i vestiti che vuoi stirare sotto il materasso. In questo caso apri i capi singolarmente e lasciali sotto il peso del materasso per almeno un’ora.

Stirare con il vapore -Lettoquotidiano