Una super mamma porta il figlio al colloquio di lavoro: la reazione del capo

I colloqui sono sempre molto importanti e difficili per i candidati. Maggie, mamma di un bambino di un anno, lo sa bene: conosciamo meglio la sua storia.

La forza di Maggie Mundwiller, una mamma single in cerca di nuovi colloqui di lavoro per tornare a sognare un futuro migliore per sé e per suo figlio di un anno.

La storia di Maggie Mundwiller

Maggie è una mamma che si è presentata al colloquio di lavoro con il suo bambino di un anno. 

Non poteva lasciarlo da solo, dato che non aveva nessuno a cui affidarlo per un po’ di ore. 

Era un’occasione che non poteva affatto perdere e grazie alla sua determinazione, ha deciso di portarlo con sé al colloquio.

Maggie Mundwiller, ha perso il lavoro durante la pandemia e recentemente ha iniziato a cercare una nuova occupazione. 

Così entrambi si sono vestiti eleganti per presentarsi al capo delle risorse umane.

Il piccolo è presentato con un abito a righe blu, preparando anche il suo curriculum, tra i punti di forza: essersi laureato all’Università di mamma e papà. 

Il video pubblicato da TikTok ha raggiunto più di 1.600.000 like e circa 14.300 commenti: scopriamo cosa è successo. 

Il colloquio di Maggie Mundwiller

Per molte donne rientrare nel mondo del lavoro dopo la maternità non è facile, dato che molti datori di lavoro mettono i bastoni tra le ruote alle lavoratrici.

La protagonista di questa storia, ha dimostrato che volere è potere, facendo tra l’altro un’ottima impressione al colloquio di lavoro. 

Durante un’intervista con Good Morning America, la donna, ha detto di essere entusiasta perché questa azienda ha capito i genitori ed è vicina alle famiglie, un’azienda molto diversa da tutte le altre. 

Maggie e il piccolo hanno fatto un figurone con il capo, infatti, la donna è stata assunta.

Leggi anche –> Tutto sul Bonus baby sitter 2021: a chi spetta e come fare domanda